Energia, Conad del Tirreno: piano antisprechi da 33 mln

0

Partito ad agosto il progetto di riqualificazione in 20 punti vendita. Obiettivo: abbattimento del 35% dei consumi energetici e la riduzione di emissioni di CO2 di 100 t/anno

Anche la grande distribuzione ha deciso di investire sull’efficienza energetica. L’ultima scommessa arriva da Conad del Tirreno che – attraverso la formula del project financing e l’alleanza con Unicredit, Arpinge e Officinae Verdi – ha messo in campo un investimento da 33 milioni di euro per ristrutturare 20 punti vendi

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui