Un nuovo “Tigre” a Teramo

È stato inaugurato il 7 dicembre, in via Vincenzo Pilotti, nel quartiere di Colleatterrato a Teramo, il nuovo punto vendita del canale franchising “Tigre” di Magazzini Gabrielli. All’interno della struttura, che occupa complessivamente una superficie di 800 metri quadrati, lavoreranno dodici addetti. Il supermercato disporrà di 9.705 referenze, di cui 1.325 freschi e sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 20:00 con orario continuato e domenica dalle 8:30 alle 13:00.

Il supermercato offre ampi assortimenti, con particolare attenzione alle produzioni locali e con un servizio efficiente, completo e di qualità. Inoltre, è presente una vasta gamma di prodotti a marchio Consilia, Selezione Qualità e Fatti Buoni.

“Prosegue, con l’apertura del punto vendita di Colleatterrato – ha dichiarato il Responsabile dell’Affiliazione di Magazzini Gabrielli SpA, Nico Silvestri – il rapporto di collaborazione con la famiglia Venanzi, con cui siamo arrivati ad un numero di supermercati, sei, che fa capire quanto sia efficace il programma di affiliazione Gabrielli, quando incontra capacità imprenditoriali di alto livello. A tutti loro, auguro, a nome mio e di Magazzini Gabrielli, le migliori fortune professionali”.

“Il quartiere – ha dichiarato il titolare del punto vendita, Fausto Venanzi – è molto popolato e aveva necessità di un supermercato moderno e con tutti i servizi necessari. Noi vogliamo essere la risposta a queste aspettative. I nostri clienti saranno principalmente le famiglie del quartiere, ma lavorando bene contiamo col tempo di costruirci una reputazione ed una fedeltà soprattutto sui banchi freschi, che possono spingere nuovi clienti a venirci a visitare. Il Gruppo Gabrielli ha sempre rispettato l’esperienza messa in campo dalla nostra azienda, ci ha trattato come imprenditori, c’è stato sempre dialogo e mai nessuna imposizione, quindi i principi che condividiamo non sono semplici slogan ma ci guidano a lavorare come partner, con obiettivi comuni. Negli anni questo confronto ci ha reciprocamente arricchito”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!