Chiara Sburlati è il nuovo direttore generale dello stabilimento di produzione L’Oréal di Settimo Torinese

L’Oréal Italia è lieta di annunciare la nomina di Chiara Sburlati come Direttore dello  Stabilimento di Produzione di Settimo Torinese, uno dei più importanti d’Europa per il Gruppo. Chiara Sburlati proviene da un background formativo internazionale, che l’ha portata a studiare o lavorare in USA, UK, Argentina e Francia. Nei suoi quasi 25 anni all’interno del Gruppo L’Oréal, ha ricoperto molti ruoli con responsabilità sempre crescenti, Sburlati è entrata nello stabilimento di Settimo Torinese nel 1999. Nel corso della sua carriera, ha maturato una solida esperienza nella Produzione, nella Supply Chain e nei Flussi attraverso i diversi ruoli ricoperti sia nello Stabilimento di Settimo Torinese sia nello Stabilimento di Vichy in Francia e presso la Direzione delle Operations a Parigi. Chiara Sburlati è il 10° direttore nella storia dello Stabilimento di Settimo Torinese, inaugurato nel 1960 e da sempre un’eccellenza sia dal punto di vista produttivo che di sostenibilità.

Nel polo produttivo di Settimo Torinese vengono prodotti mascara e polveri – dei brand L’Oréal Paris e Maybelline NY – e shampoo, balsami ed altri trattamenti capillari dei brand Garnier, L’Oréal Paris, Frank Provost. I prodotti provenienti dallo Stabilimento di Settimo vengono distribuiti in oltre 30 Paesi. Lo Stabilimento occupa oggi circa 340 addetti e si sviluppa su una superficie di 100.000 mq di cui 55.000 coperti. Settimo Torinese, tra i primi 10 stabilimenti produttivi L’Oréal nel mondo, è una fabbrica “zero CO2” dal 2015 e una “waterloop factory” dal 2018, ovvero un sito produttivo che consuma acqua unicamente come materia prima nei prodotti, mentre per tutti gli altri usi questa viene filtrata e riutilizzata in un ciclo chiuso.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!