martedì 16 Aprile 2024

Monitoraggio costante e ampia rete di centri assistenza: Arneg adotta l’approccio Full Service

Leader internazionale nella progettazione, produzione e installazione di attrezzature complete per il settore retail, l’azienda padovana Arneg è in grado di offrire un servizio di assistenza completo 24 ore su 24, capace di soddisfare ogni esigenza del cliente. Questo anche grazie ad un’esperienza acquisita in oltre cinquant’anni di attività, sempre improntata alla sensibilità verso temi come salvaguardia ambientale, risparmio energetico e rispetto delle persone che oggi sono parte integrande dei numerosi e accurati servizi offerti al cliente.

Con il suo contratto Full Service, Arneg mette infatti a disposizione del retailer un’ampia rete di centri di assistenza diffusa su tutto il territorio nazionale. Un servizio disponibile anche da remoto, grazie ai tecnici che, in caso di necessità, possono intervenire tempestivamente inviando personale convenzionato per la risoluzione di ogni tipo di problema.

 

“Oltre al pacchetto Full Service con telegestione – dice il Direttore post-vendita Davide Zandonà – offriamo anche il servizio Arneg Connect, pensato per garantire un supporto professionale nel punto vendita in ogni momento, 365 giorni l’anno, e disponibile anche con chiamate vocali centralizzate e gestite da una piattaforma virtuale”.

 

Ma l’attenzione al cliente dell’azienda si traduce anche in telegestione degli allarmi per malfunzionamenti, stampe Haccp in automatico – con invio giornaliero del resoconto delle temperature degli impianti – e caricamento nel sito del Ministero dei dati delle cariche di gas fatte nell’impianto frigorifero. È inoltre attivo il Monitoraggio H24 che consente di usufruire di un supporto continuativo per il controllo degli allarmi dei punti vendita, con tecnici pronti a chiamare il fornitore di assistenza del cliente. Con il servizio end-to-end Arneg Anywhere è invece possibile accedere a una rete di dati europei ed extra EU, grazie all’installazione di un dispositivo direttamente nel banco o nella centrale Arneg, in grado di offrire una connessione sicura e protetta, senza infrastruttura IT/CED e con la possibilità di scegliere attivazione e disattivazione automatica.

Sul mercato italiano inoltre l’azienda veneta offre anche il servizio di assistenza Extra Freddo, studiato non solo per i banchi frigo ma per ogni tipologia di attrezzatura: dalle bilance alle affettatrici, dai forni alle attività su parti elettriche. Questo permette alle attività di non doversi rivolgere a singoli tecnici per ogni elemento ma di affidarsi unicamente ad Arneg.

“Grazie a questo particolare supporto – afferma in proposito Zandonà – i clienti potranno ottimizzare le spese tenendo sotto controlli i costi gestione. Il servizio infatti prevede un resoconto degli interventi eseguiti da noi durante tutto l’anno. Crediamo – sottolinea – che in un momento delicato e incerto come quello attuale, in cui i costi energetici continuano a crescere, sia importante offrire un supporto concreto e puntuale che consenta agli operatori di essere sempre al corrente delle spese per ottimizzare così i loro consumi”.

Quello dell’efficienza energetica è infatti un tema che sta a cuore all’azienda che mette a disposizione anche il servizio Arneg Bems Supervisor (Building Energy Management System) che si propone di controllare in tempo reale la gestione energetica dei singoli punti vendita, sia in fase di ristrutturazione che di nuova apertura. In questo caso l’obiettivo è quello di individuare criticità e punti di forza dei sistemi tecnologici presenti, visto che la piattaforma è in grado di dialogare con essi. Un accurato monitoraggio da remoto di tutti i consumi consente così ridurre sprechi e costi per il privato, per un ulteriore servizio che si integra con quello di comparazione energetica attraverso cui Arneg si propone di costruire con i clienti un sorta di “negozio ideale”. Grazie infatti a un evoluto sistema di building automation in grado di analizzare e confrontare le prestazioni dei punti vendita migliorandone le prestazioni. Impianti energetici che diventano così “su misura”, sottoposti a valutazioni continue per garantire la massima efficienza, e completo controllo sui consumi garantito anche dal servizio di consulenza Arneg.  In questo caso i tecnici effettueranno tutte le comparazioni energetiche necessarie confrontandosi anche con i fornitori del negozio. Un sistema che l’azienda ha sviluppato dopo anni di rilevazione dei dati, fornendo così ai suoi specialisti la possibilità di condividere la manutenzione tecnica, ordinaria e straordinaria di tutte le utenze. I tecnici potranno infine svolgere analisi sui consumi energetici e pianificheranno strategie personalizzate per il risparmio energetico a seconda delle dimensioni e delle caratteristiche del negozio.

 

Ultimi Articoli

Aldi

Aldi prosegue il piano di espansione Milano annunciando una prossima apertura...

0
ALDI, parte del Gruppo ALDI SÜD, realtà multinazionale di riferimento della Grande Distribuzione Organizzata, è lieta di annunciare la prossima apertura di un nuovo negozio...

Si accende l’insegna Coop in via Ferrarese a Bologna: il nuovo...

0
Si è accesa oggi,  12 aprile l’insegna della nuova Coop in via Ferrarese 12 a Bologna.  Il nuovo negozio di Coop Alleanza 3.0, è stato...

Carrefour Italia x Cents: partnership per la sostenibilità

0
Carrefour Italia conferma la sua sensibilità verso le tematiche di  responsabilità sociale e ambientale e continua a puntare sull’innovazione digitale grazie ad un  accordo...

Pam Panorama: doppietta di aperture in franchising a Milano

0
Pam Panorama festeggia l’apertura di due nuovi punti vendita in franchising ad insegna Pam nella città di Milano in via Giuseppe Meda, 41 e...

ALTASFERA: significativo traguardo di 100 milioni di euro

0
Altasfera, insegna Cash & Carry di Maiora S.r.l., nata per rispondere alle esigenze degli operatori Ho.Re.Ca., del food e del retail nel centro-sud Italia,...