Obiettivo “net-zero emissions”. Italchimica pubblica il Bilancio di Sostenibilità 2021

Il Report di Sostenibilità di Italchimica è arrivato alla sua terza edizione: un documento con cui l’azienda comunica apertamente il suo piano di transizione verso un mondo più sostenibile a livello ambientale, sociale ed economico nel corso dell’anno solare 2021.

 

 

Il Bilancio di Sostenibilità, redatto in conformità agli standard Gri (Global Reporting Initiative), è un tassello fondamentale del progetto “Green Change Matters”, uno strumento di comunicazione strategico creato per divulgare le attività che Italchimica ha svolto e che intende portare a termine operando secondo i principi dell’Integrated Reporting e degli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU che da alcuni anni vengono perseguiti con impegno e perseveranza.

La sostenibilità è parte integrante della missione aziendale, orientata verso un consumo attento nei confronti delle risorse del pianeta. Ad oggi molto lavoro è stato fatto, ma le sfide che si delineano per il futuro richiederanno grande impegno ed una rinnovata visione di valori condivisi. Come riportato dall’Amministratore Delegato, Alessandro Fioretto: “Il biennio 2020-2021 è stato un periodo impegnativo: la pandemia e la crisi energetica hanno messo in evidenza la vulnerabilità del sistema sociale ed economico, ma allo stesso tempo hanno portato alla luce tante forze positive e propositive spinte da valori come la solidarietà, lo spirito di squadra, la responsabilità. In questo scenario, Italchimica ha svolto orgogliosamente la sua parte ed intende continuare il suo impegno in futuro sostenendo i suoi lavoratori, i suoi partner economici ed il territorio in cui opera […]. Una risposta efficace non può che essere nella direzione di un nuovo paradigma economico alternativo e circolare, strettamente connesso ad uno sviluppo sostenibile”.

Dei 169 grandi obiettivi da raggiungere secondo l’Agenda ONU entro il 2030, Italchimica ha ottenuto importanti successi, che vanno a rafforzare le iniziative e gli investimenti attuati in chiave sostenibile verso l’obiettivo a lungo termine di diventare un’azienda “net-zero emissions” e creare un impatto positivo a livello locale e globale dando valore alle risorse che consumiamo. Citiamo i più importanti traguardi raggiunti nel corso del 2021:

• 91% delle materie prime organiche è facilmente biodegradabile, raggiunto l’obiettivo del 90%, il quale viene riformulato portandolo al 95%
• 24% acque di lavaggio recuperate (+6% rispetto al 2017)
• 29% di plastica recuperata nei nostri flaconi (+14% rispetto al 2017)
• Il 100% dei componenti packaging è idoneo a processi di riciclo e al riutilizzo
• 0,8% valore aggiunto investito in ricerca e sviluppo
• 10,4 % del valore aggiunto in investimenti per l’efficientamento produttivo
• + 1% di posti di lavoro inclusivi, igienici e salutari (+6% ottenuto già nell’anno 2020)
• 91,5% dipendenti a contratto indeterminato

Per Italchimica nella sostenibilità si racchiude il futuro, ossia la chiave di un successo duraturo e condiviso.

Il report completo è scaricabile al seguente link: https://italchimica.it/green-change-matters/