lunedì 15 Aprile 2024

Olivier Dubost nuovo Managing Director di Carlsberg Italia

Dal 1° luglio 2022 Olivier Dubost assume l’incarico di Managing Director di Carlsberg Italia, la filiale italiana del Gruppo Carlsberg, produttore di birra tra i leader a livello globale.

In questo nuovo ruolo, Olivier Dubost, che subentra a Kaare Jessen, avrà il compito di consolidare il business di Carlsberg in Italia, attualmente il terzo produttore nazionale di birra, e sviluppare ulteriormente i marchi e i prodotti dell’azienda, valorizzando i talenti del team locale e proseguendo nella declinazione della strategia di sostenibilità del Gruppo “Together Towards ZERO”.

Olivier porta con sé più di 26 anni di esperienza commerciale sia in Europa che in Asia. Nel Gruppo Carlsberg da oltre 11 anni, prima della nomina in Carlsberg Italia, Olivier Dubost ha ricoperto il ruolo di General Manager di Carlsberg Singapore e di Presidente di MayBev, importante distributore commerciale di Singapore, dopo aver trascorso quasi 2 anni a Hong Kong come Vice President Commercial per l’Asia. Prima di entrare in Carlsberg nel 2011 come Vice President Marketing di Brasseries Kronenbourg in Francia, ha lavorato per 13 anni in Colgate Palmolive e per 2 anni in LVMH. Madrelingua francese, parla inglese e spagnolo e ha vissuto e lavorato nel Regno Unito, in Spagna, in Francia, a Hong Kong e a Singapore.

Sono entusiasta di poter guidare il team italiano di Carlsberg, con l’obiettivo di consolidare ed espandere la strategia di crescita del business nel mercato locale, puntando sui nostri capisaldi di qualità, innovazione e sostenibilità dei prodotti, generando valore condiviso con gli stakeholder e l’intera comunità. Attraverso la valorizzazione dei talenti di Carlsberg Italia, la nostra sfida è quella di crescere, continuando a produrre birra per un oggi e un domani migliori”, commenta Olivier Dubost, nuovo Managing Director di Carlsberg Italia.

Come si può evincere dall’analisi in PDF, scaricabile dagli ABBONATI PREMIUM, Carlsberg non fa ricorso al credito, e ciò porta a dedurre che non abbia problemi di capitalizzazione. L’azienda non è cresciuta di fatturato, anzi: i bilanci della gestione caratteristica non sono particolarmente positivi, ma Carlsberg appare comunque molto florida, probabilmente per la forte presenza della capogruppo.




Ultimi Articoli

Aldi

Aldi prosegue il piano di espansione Milano annunciando una prossima apertura...

0
ALDI, parte del Gruppo ALDI SÜD, realtà multinazionale di riferimento della Grande Distribuzione Organizzata, è lieta di annunciare la prossima apertura di un nuovo negozio...

Si accende l’insegna Coop in via Ferrarese a Bologna: il nuovo...

0
Si è accesa oggi,  12 aprile l’insegna della nuova Coop in via Ferrarese 12 a Bologna.  Il nuovo negozio di Coop Alleanza 3.0, è stato...

Carrefour Italia x Cents: partnership per la sostenibilità

0
Carrefour Italia conferma la sua sensibilità verso le tematiche di  responsabilità sociale e ambientale e continua a puntare sull’innovazione digitale grazie ad un  accordo...

Pam Panorama: doppietta di aperture in franchising a Milano

0
Pam Panorama festeggia l’apertura di due nuovi punti vendita in franchising ad insegna Pam nella città di Milano in via Giuseppe Meda, 41 e...

ALTASFERA: significativo traguardo di 100 milioni di euro

0
Altasfera, insegna Cash & Carry di Maiora S.r.l., nata per rispondere alle esigenze degli operatori Ho.Re.Ca., del food e del retail nel centro-sud Italia,...