La qualità italiana gode di riconoscimento internazionale: tutto il mondo guarda ai prodotti tipici d’Italia con ammirazione, nonché con una certa gola. Tra le aziende che meglio rappresentano il nostro Paese all’estero trova un posto anche Pistì – Antichi Sapori dell’Etna. Nino Marino, direttore commerciale dell’azienda, è intervenuto nel workshop di Cibus Lab “Snack & Breakfast: il futuro post pandemico di caffè dolci, snack e marmellate” recentemente svolto in collaborazione con Cibus Fiere Parma per confrontarsi con altri importanti attori dell’industria sui prodotti da prima colazione.

Pistì nasce una ventina di anni fa alle pendici dell’Etna da un progetto ambizioso, con l’impegno però di preservare e promuovere la cultura agricola siciliana. L’azienda fonda le proprie radici a Bronte, che dà i natali al frutto siciliano per eccellenza, che si contraddistingue per pregio e gusto: il pistacchio.

La filiera di Pistì vanta 3 mila ettari di pistacchieti, il cui raccolto ammonta a 4 milioni di kg e dunque solo il 35% della materia impiegata nella produzione viene importata dall’estero.

Come raccontano gli stessi dati IRI, la categoria aveva accolto il 2020 con dati importanti, per poi subire una stasi nel periodo di lockdown, da cui Pistì è uscita verso il mese di maggio tornando a registrare numeri a doppia cifra, con un importante incremento del 25%.

La presenza in GDO di Pistì è ormai una certezza, merito anche del prodotto di punta: la crema spalmabile. Ma non è solo l’Italia a godere di queste eccellenze: l’azienda è infatti presente in 41 Stati e si adopera nella produzione anche per conto della GDO estera, in cui i lievitati da ricorrenza fanno da padroni.

Il 2021 sarà un anno di progetti per Pistì, che ha già stilato un business plan per la costruzione di una nuova struttura da affiancare a quella originaria, le cui linee produttive verranno rinnovate. Ultimo obiettivo, ma non di certo per ambizione: l’approdo negli Stati Uniti con un nuovo stabilimento produttivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui