GDO News
Nessun commento

Spar Austria sperimenta le etichette al laser per la frutta: la scritta direttamente sul prodotto

D’ora in poi, i manghi biologici verranno etichettati con i loghi Eurospar e Interspar tramite incisione laser, anziché con gli adesivi. Ciò consentirà di risparmiare ogni anno tonnellate di sticker rivestiti.

Due anni fa, Spar è rimasto soddisfatto dei risultati dei test condotti sui primi avocado biologici marchiati a laser. Ma i problemi con le bucce e una tecnologia non ancora pienamente sviluppata, alla fine hanno impedito che il marchio a laser si affermasse come tecnologia cardine.

Dopo uno sviluppo intensivo, vengono ora prodotti i primi mango biologici con loghi al laser, che saranno forniti in tutti i negozi austriaci di Eurospar e Interspar. In Stiria, il partner Frutura ha investito molto in questo sistema, al fine di ridurre i materiali di imballagio.

Gerhard Drexel, presidente del consiglio di amministrazione di Spar, è soddisfatto della rinnovata iniziativa che ha chiamato ‘Saving on plastic together’.

“Con il logo al laser sui manghi, possiamo garantire al 100% la separazione di frutta biologica e convenzionale, anche senza adesivi. Stiamo già lavorando all’etichettatura di altri frutti come melagrane, kiwi, avocado o patate dolci mediante incisione laser. Questo fa risparmiare ogni giorno migliaia di adesivi e pellicole, che prima erano necessari per distinguere i due prodotti”.

L’obiettivo di Spar è offrire l’intera gamma di frutta e verdura biologica Spar Natur sfusa o confezionata in modo sostenibile.

 

[fonte: freshplaza.it]

 

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su