GDO News
Nessun commento

Coop Alleanza 3.0 estende il franchising in Puglia e Basilicata: accordo con Tatò Paride

Coop Alleanza 3.0 si rafforza in Puglia e Basilicata grazie all’accordo di franchising che consentirà di portare i prodotti a marchio Coop in altri 110 supermercati, oltre ai 12 (di cui 11 ipercoop) gestiti direttamente dalla Cooperativa nelle due regioni. L’accordo prevede il cambio delle insegne oggi Sigma, gestite dalla Tatò Paride Spa, in quelle di Coop Master Alleanza 3.0, a partire dalla prossima settimana e fino a inizio marzo, e coinvolge tutte le province pugliesi e la provincia di Matera.
Coop Alleanza 3.0 ha già avviato altre positive esperienze di franchising in Italia – la più significativa in Calabria – con l’obiettivo di rafforzare il proprio impegno e la propria presenza, sviluppando il marchio Coop anche nel Sud del Paese.

L’intesa consentirà di ampliare in maniera molto significativa l’offerta di Coop nelle due regioni, servendo anche nuovi comuni e quartieri, con punti vendita “di vicinato” dalle superfici contenute (da 250 fino a 1.500 metri quadrati), ideali per la spesa quotidiana. I negozi in franchising proporranno un assortimento medio di 1.100 prodotti Coop – che racchiudono in sé tutti i valori della Cooperativa: buoni, convenienti, etici, sicuri, trasparenti ed ecologici – coprendo tutti i settori merceologici.
I clienti potranno anche richiedere la carta fedeltà CoopCard, da usare solo nei negozi in franchising, garantendosi ulteriori vantaggi e opportunità. La Carta Socio Coop, invece, è la carta che testimonia l’adesione sociale – e quindi la proprietà della Cooperativa – e potrà essere richiesta e usata solo nei negozi a gestione diretta di Coop Alleanza 3.0, per approfittare di sconti dedicati e tante altre opportunità.

La formula del franchising consentirà, quindi, a Coop Alleanza 3.0 di integrare offerta e servizi ai consumatori pugliesi e lucani, continuando al tempo stesso a investire nella propria rete diretta. La Cooperativa conta oggi nelle due regioni quasi 240 mila soci, oltre 1.500 lavoratori e 12 punti vendita (un supermercato – in via Fanelli a Bari – e 11 ipercoop, collocati nelle aree commerciali più importanti delle due regioni: a Bari gli iper Japigia, Pasteur e Santa Caterina; l’iper di Molfetta; l’iper di Brindisi; l’iper di Andria; l’iper di Barletta; l’iper di Foggia; l’iper di Taranto; l’iper di Lecce e l’iper di Matera).
A conferma di questo impegno, Coop Alleanza 3.0 proporrà già dalle prossime settimane iniziative per ampliare ulteriormente la base sociale – con carnet di sconti dedicati a chi deciderà di aderire alla Cooperativa – insieme a proposte convenienti e iniziative promozionali per i soci e per tutti i consumatori, sia sui prodotti Coop (che avranno ribassi anche fino al 30% per gli articoli della spesa quotidiana) sia su quelli di altre grandi marche; verrà riproposta inoltre la raccolta punti, con durata annuale.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su