mercoledì 24 Luglio 2024

Meno Aspiag e Conad e più convenienza, ma dal 2019 ad oggi il nord est ha perso “grip”

Lo studio su oltre cinquemila bilanci della gdo nel nord est dal 2019 attraverso gli anni più difficili vede una forte crescita di Lidl e Agorà, e retrocessioni di Aspiag (in termini di quote di mercato area 2) con Conad “al palo”. Una foto che racconta di una bassa crescita dell’intero territorio e di minor dinamicità rispetto al nord ovest.

E se nord ovest è da sempre terreno di sperimentazione per il mass market retail nazionale ed internazionale (leggasi a suo tempo Carrefour e Auchan), nel nord est arrivarono Lidl e pochi anni fa Aldi.

Così, mentre il primo è sempre stato appannaggio di superstore ed ipermercati, nel dettaglio di Esselunga e di una serie di insegne focalizzate su grandi metrature, salvo poi cambiare a vantaggio di imprese come Lidl Italia e le imprese di Agorà su tutte, il nord est si è sempre caratterizzato per la sua competitività, per la presenza di category killer come Tosano, Martinelli, Lando e Rossetto, che non hanno mai lasciato molto spazio all’evoluzione dei discount.

La crescita degli ultimi quattro anni del nord ovest è stata sorprendente, alcuni gruppi di acquisto hanno incrementato moltissimo fatturato e relative quote, li abbiamo citati e messo in evidenza i risultati in un apposito articolo, senza impensierire Esselunga ma erodendo sicuramente fatturato. In una serie di articoli vedremo, invece, cosa è successo in questi anni nel nord est ed ai gruppi che gravitano su questo territorio.

Abbiamo già osservato e analizzato l’evoluzione della GDO in Area 2 nel periodo fra 2019 e 2022, concluso con un fatturato in crescita del +6,7% che ha sfiorato i ventisei milioni di euro. Un incremento trainato in particolare dai discount in un territorio nel quale si è assistito alla chiusura di molti negozi a Libero Servizio (vedi grafico sotto).

L’ARTICOLO COMPLETO, I RELATIVI GRAFICI, IMMAGINI ED ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI. VERIFICA QUALE ABBONAMENTO E’ IL MIGLIORE PER LE TUE ESIGENZE

SEI GIA’ ABBONATO? ACCEDI QUI
.

Ultimi Articoli

Unicoop Firenze cede i punti vendita romani a PAC 2000A

0
Unicoop Firenze ha annunciato di aver finalizzato un accordo preliminare per vendere i suoi punti vendita a Roma, operanti sotto il marchio Doc*Roma. La...

iN’s Mercato rafforza la sua presenza in Lombardia e Liguria con...

0
Con l'obiettivo di rafforzare la propria presenza nel nord Italia, iN's Mercato, catena discount con sede a Venezia e operante in 12 regioni con...

Unes avanza nel rebranding: nuove ristrutturazioni a Torino, Treviglio e Gavirate

0
La catena di grande distribuzione Unes continua il suo percorso di rebranding, avviato lo scorso novembre, trasformando tutti i suoi negozi sotto la nuova...

Nova Coop apre ad Ivrea un nuovo superstore

0
Da giovedì 18 luglio, la città di Ivrea, in provincia di Torino, accoglierà l'apertura di un nuovo superstore realizzato da Nova Coop. Situato in...

MD arriva a quota 186 negozi in Lombardia con il nuovo...

0
Il primo punto vendita MD a Lissone ha aperto le sue porte con un simbolico taglio del nastro al femminile, eseguito dalla Store Manager....