Lettere dall’Italia® e i vini Enotrium®: le MDD premium di MD in scena a Marca 2023

Alla prova dei fatti e soprattutto del gusto le proposte premium a Marca del Distributore (MDD) di MD S.p.A. nella due giorni di Marca By Bologna Fiere (18 e 19 gennaio): la linea Lettere dall’Italia® e i vini della selezione Enotrium® che debutta a Marca.

Allo stand F/26 – G/25 del pad. 29 saranno i protagonisti di uno show cooking curato dallo chef televisivo Mauro Improta, affiancato dal figlio Mattia – in programma nel giorno inaugurale alle H. 13.00 e trasmesso anche live sui canali Linkedin, FB, Youtube della società – e di degustazioni continuative durante la giornata.

La scelta dell’insegna presieduta dal Cav. Patrizio Podini è stata quella di far sperimentare la qualità italiana, certificata, sostenibile e al giusto prezzo raggiunta dalle sue linee MDD. Di far toccare con mano quello che i clienti dell’insegna trovano negli oltre 800 punti vendita italiani e che i consumatori ricercano sempre di più, come emerge da tutte le ricerche: la capacità di coniugare la convenienza all’elevata qualità e a un approccio sempre più sostenibile.

Qualità che allo stand MD viene esaltata dallo chef Mauro Improta che userà le proposte di Lettere dall’Italia® per i suoi fusilli napoletani con broccoli, speck, burrata pugliese, e per uno spettacolare risotto, salsiccia, funghi e fonduta di gorgonzola dolce. Abbinati con i vini Enotrium® Zibibbo IGT, Frappato IGP, Albana secco DOCG e lo spumante Pignoletto DOC di Lettere dall’Italia®. Vini che accompagneranno anche le degustazioni allo stand all day long con mortadella con pistacchi e bresaola della Valtellina punta d’anca IGP di Lettere dall’Italia®.

Lettere dall’Italia® seleziona infatti il meglio della gastronomia italiana, regione per regione attraverso le più conosciute DOP, DOC e IGP del Bel Paese, ma anche prodotti che semplicemente per tradizione, innovazione e lavorazione esprimono il saper fare italiano che nei punti vendita MD si trovano sia in aree dedicate con un forte impatto visivo, sia all’interno delle categorie di riferimento.

Le nostre Lettere sono messaggi che ciascuno di noi vorrebbe ricevere, perché parlano del nostro buon cibo e dei sapori della tradizione regionale italiana” ha commentato il Cav. Patrizio Podinifin da pack che mette l’accento su quegli elementi che rendono ancora più speciale la tavola degli italiani. Di ogni prodotto si racconta la storia e il legame con il territorio di provenienza presentato anche con bellissime immagini; si spiega, anche attraverso curiosità e aneddoti, come la cultura e il lavoro abbiano trasformato le materie prime in una eccellenza”.

Storie che MD conosce bene proprio per la sua capillare presenza in ogni regione italiana e per l’attenzione che si traduce nella oculata ricerca di fornitori di fiducia e continuativi per prodotti buoni e di elevata qualità su ogni territorio.

A Marca 2023 debutta il marchio Enotrium® sotto il cui cappello si trova riunita la “famiglia” dei vini autoctoni di MD, una selezione sempre più in linea con la proposta Made in Italy dell’insegna. Il vitigno autoctono, che viene coltivato e diffuso nella sua stessa zona d’origine, esprime un forte legame con il territorio, con le sue tradizioni e le persone che lo abitano.

Che il comparto dei vini sarebbe stato oggetto di un attento sviluppo lo aveva annunciato Giuseppe Cantone, direttore commerciale MD S.p.A. a ottobre 2021 intervenendo a un workshop organizzato dal Vinitaly di Verona: “Il consumatore deve poter scegliere di fare la spesa in MD anche per i vini”, aveva spiegato.

Oggi lo scaffale vini di MD, con le proposte Enotrium® e Lettere dall’Italia®, si presenta arricchito e razionalizzato con l’inserimento di etichette di pregio e di tendenza, e di un’ampia scelta di DOCG, DOC, IGT, vini locali e biologici. Ultimo arrivato il nuovo Conegliano Valdobbiadene, in bottiglia magnum, prosecco superiore extra dry firmato Lettere dall’Italia®.

In MD insomma quello dei vini non è più un reparto “accessorio” ma un anello importante per l’insegna italiana, che contribuisce a fidelizzare i clienti e ad attrarne di nuovi, anche grazie ad una precisa strategia: dare al cliente la certezza di acquistare un prodotto di qualità al giusto prezzo. Un obiettivo reso possibile, oltre che dalla ricerca costante di prodotti premium e attuali, da uno stringente Protocollo di analisi chimico-fisiche e organolettiche che si è tradotto nel 2020 in oltre 600 controlli sui vini proposti.

Lettere dall’Italia ed Enotrium esprimono bene la filosofia di MD e si confermano come distintivi delle nostre scelte future – conclude il Cavalier Podini – perché riassumono in sé i valori che hanno decretato il successo del nostro marchio in questi 29 anni”.