GDO News
Nessun commento

DO: Coralis 2019, nuove sfide per un consorzio in continua evoluzione

Archiviato il 2018, Coralis si appresta ad affrontare il 2019 con nuovi progetti e con una compagine che si rinnova. Lasciamo che il presidente del Consorzio Coralis, Eleonora Graffione, ci dia un overview sull’anno appena concluso e su quello appena iniziato.

D: Quali sono stati i fatti salienti che hanno segnato l’anno che si è appena concluso?

R: Non è stato certo un anno privo di difficoltà. Come è noto alcuni soci del consorzio che non erano più in sintonia con Coralis hanno scelto di unirsi e di entrare a far parte di un’altra organizzazione. L’impatto negativo in termini di fatturato che il nostro mondo legge come unica chiave di lettura trova, invece, nella Piccola Distribuzione Organizzata uno spunto di riflessione di quali sono i veri obiettivi cha accomunano i soci che invece hanno rinnovato la loro fiducia al consorzio. In Coralis si privilegiano gli aspetti etici, la comunione d’intenti e la collaborazione tra i soci anche a discapito dei numeri. Essere piccoli è sempre stata la cifra di Coralis. Con l’andare degli anni, con l’esperienza maturata all’interno di questa organizzazione ci siamo rafforzati su quelli che noi riteniamo i punti cardini del nostro statuto. Coralis è una organizzazione in cui ogni voce viene ascoltata. Le organizzazioni vicine, quelle che funzionano, hanno una differenza, una diversità che è nella loro capacità di vivere la molteplicità, i cambi di tempi. Questo apre il futuro, e i soci che oggi sono in Coralis hanno scelto insieme di essere parte di quel cambiamento e ne andiamo particolarmente orgogliosi.

D: Ma l’anno si è concluso anche con l’entrata di un nuovo socio

R: Si è unita a noi una realtà sarda: la famiglia Frongia di Oristano. Vicino a Te Supermercati ha saputo interpretare in chiave di distribuzione moderna gli oltre quarant’anni di esperienza dei fratelli Frongia nel settore del food retail.  Negozi di vicinato – facilmente raggiungibili, ampio assortimento di prodotti, alta qualità a prezzi competitivi e personale preparato a servizio della clientela costituiscono i pilastri della filosofia aziendale. Gli stessi principi su cui si fonda il sodalizio di Coralis.  I Frongia credono nell’importanza del negozio di quartiere, una tipologia di punto vendita destinato ad assumere sempre più peso nel gradimento dei consumatori. Secondo una recente ricerca di Confcommercio, infatti, un italiano su due dichiara di preferire il negozio sotto casa. Marco e Fabio Frongia hanno di recente ampliato la propria rete con un nuovo negozio a Budoni, sempre in provincia di Oristano, caratterizzato, oltre che dall’abituale assortimento delle migliori marche, da una pregiata selezione di frutta e verdura fresca, in gran parte a Km 0 e anche biologica, salumi e formaggi di produzione locale e carni, tra cui quelle pregiate del Bue Rosso.

Questa nuova realtà rappresenta la vera novità in termini di rapporti commerciali per il 2019 all’interno della nostra organizzazione. Un nuovo modello che abbiamo creato in sinergia con Fratelli Ibba di Oristano socio Crai, nostro partner strategico all’interno di Auchan. Una start up che vede tre attori Coralis, Crai, e Vicino a Te: una sinergia che permette alla famiglia Frongia di usufruire di tutto il know out derivante dalle nostre organizzazioni e di non appesantire la propria struttura con costi operativi e logistici. E’ una nuova sfida, è la volontà di trovare soluzioni che migliorino le organizzazioni: questo è il messaggio che auspichiamo colgano altri operatori sul mercato.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su