GDO News
Nessun commento

Lidl punta alla Leadership: 40 aperture nel 2019, investimenti per oltre 350 milioni di euro

Lidl Italia, nel corso della conferenza stampa per l’apertura di uno storico punto di vendita ristrutturato – quello di Viale Bezzi a Milano – ha annunciato un piano di investimenti da oltre 350 milioni di euro per l’anno 2019 che comprende lo sviluppo della rete vendita con l’apertura prevista di oltre 40 nuovi supermercati per l’anno in corso, mantenendo così lo stesso trend di aperture e di assunzioni del 2018. Ciò significa che i punti di vendita di Lidl nell’anno in corso potrebbero raggiungere la quota di 660 unità, un record se si considera la numerica senza nessun affiliato.

La ristrutturazione dello store di Viale Bezzi, aperto nel 1998, si sviluppa su due livelli in ossequio al format metropolitano, con al piano terra un comodo parcheggio con oltre 110 posti auto, ed al piano superiore, accessibile con tappeto mobile, l’ampia area vendita da oltre 1.300 mq.

E’ una struttura di nuovissima generazione dal DNA eco-sostenibile e concepita per adattarsi agli spazi cittadini grazie allo sviluppo verticale che consente di non rinunciare all’ampio parcheggio. Il punto vendita, che vanta la classe energetica A+, dispone di un impianto fotovoltaico da 50 kW, di postazioni per il rifornimento di automobili elettriche o ibride e di una copertura verde da 1.845 mq. Inoltre, il 100% dell’energia utilizzata dal supermercato proviene da fonti rinnovabili e l’impianto di luci a LED di cui dispone la struttura consente di risparmiare oltre il 50% rispetto alla normale illuminazione. Le ampie vetrate e un’estetica moderna e funzionale completano il punto vendita, che ben si inserisce nel contesto metropolitano di una delle arterie di maggior passaggio viabilistico della circonvallazione milanese.

 

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su