mercoledì 24 Luglio 2024

Sogegross (Agorà): un quinquennio difficile ed un 2022 complicato. I discount non ottengono i risultati che potrebbero raggiungere

Il Gruppo Sogegross opera su diversi mercati: dai discount, ai supermercati sino al mondo Cash&Carry. Tre aziende, di cui una controllante. Un'analisi di cinque anni difficili che il Gruppo ha superato bene. La capogruppo potrebbe migliorare i margini di profitto ma non è semplice, Basko sta facendo grossi sforzi di ottimizzazione ma il contesto è complicato. Nume, che dovrebbe avere il vento in poppa, non sfrutta il momento come dovrebbe. Uno studio completo di un'azienda complessa


Il Gruppo Sogegross -azienda genovese della famiglia Gattiglia – è un importante player del nord ovest che ha sede a Genova. E’ attivo nella maggior parte delle regioni del Centro-Nord Italia con una presenza capillare nelle più importanti tipologie distributive, dalle superette ai cash&Carry. Controlla, tra l’altro, le società Nume srl e Basko Spa e consolida il bilancio tra le tre imprese che hanno fuznioni e destinazioni diverse sul mercato.

Sogegross Spa nel suo bilancio NON consolidato è espressione delle vendite all’ingrosso nel canale Cash&Carry, nonchè somministrazione ed affiliazioni di supermercati e superette, oltre a svolgere altri servizi di somministrazione.

Esiste, ovviamente un CONSOLIDATO, dato che l’azienda svolge anche le funzioni di Holding assimilando anche i bilanci della Basko Spa e della Nume Srl, oltre ad altre aziende minori operando anche nel settore immobiliare.

In questo articolo ci occuperemo delle prestazioni economiche delle tre singole ragioni sociali, senza coinvolgere il consolidato.

Quindi, per capire in che modo la capogruppo e queste due controllate abbiano affrontato gli ultimi 5 anni e come abbiano archiviato il 2022, prenderemo in esame i singoli bilanci, occupandoci prima di Sogegross e poi delle due controllate.

L’obiettivo è far comprendere al lettore se e come queste aziende siano riuscite a sviluppare strategie resilienti per proteggere i margini e i profitti in un contesto di precarietà eccezionale dal Covid in avanti.

L’analisi prende in considerazione le performance delle tre aziende nel periodo compreso tra il 2018 e il 2022, al fine di ottenere una prospettiva a medio termine sull’andamento del fatturato e dei costi di gestione.

Inoltre, analizzeremo nel dettaglio i bilanci del 2022 per comprendere come le imprese abbiano affrontato le complessità esterne caratterizzanti l’anno scorso.

Lo studio è stato realizzato con la APP Benchmark On Line all’interno del portale GDONews.
Va ricordato che gli abbonati Premium, oltre alla consultazione di tutti i contenuti del portale, possono utilizzare il software benchmark online per condurre indagini indipendenti sulle performance economiche. Questo strumento è disponibile per tutte le catene della GDO, i membri affiliati e i fornitori, suddivisi per categorie merceologiche.

.

Sogegross Spa non consolidato

La Sogegros Spa nel suo bilancio NON consolidato ha registrato un fatturato di quasi 600 milioni di euro al termine del 2022. Nel corso degli ultimi 5 anni, il trend di crescita del fatturato è stato superiore al 25%, passando da 494 milioni di euro a 600 milioni.

Nello stesso periodo, anche il trend dell’EBITDA è stato

L’ARTICOLO COMPLETO, I RELATIVI GRAFICI, IMMAGINI ED ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI. VERIFICA QUALE ABBONAMENTO E’ IL MIGLIORE PER LE TUE ESIGENZE

SEI GIA’ ABBONATO? ACCEDI QUI
.

Ultimi Articoli

Unicoop Firenze cede i punti vendita romani a PAC 2000A

0
Unicoop Firenze ha annunciato di aver finalizzato un accordo preliminare per vendere i suoi punti vendita a Roma, operanti sotto il marchio Doc*Roma. La...

iN’s Mercato rafforza la sua presenza in Lombardia e Liguria con...

0
Con l'obiettivo di rafforzare la propria presenza nel nord Italia, iN's Mercato, catena discount con sede a Venezia e operante in 12 regioni con...

Unes avanza nel rebranding: nuove ristrutturazioni a Torino, Treviglio e Gavirate

0
La catena di grande distribuzione Unes continua il suo percorso di rebranding, avviato lo scorso novembre, trasformando tutti i suoi negozi sotto la nuova...

Nova Coop apre ad Ivrea un nuovo superstore

0
Da giovedì 18 luglio, la città di Ivrea, in provincia di Torino, accoglierà l'apertura di un nuovo superstore realizzato da Nova Coop. Situato in...

MD arriva a quota 186 negozi in Lombardia con il nuovo...

0
Il primo punto vendita MD a Lissone ha aperto le sue porte con un simbolico taglio del nastro al femminile, eseguito dalla Store Manager....