Mediaworld ha inaugurato a Forlì il secondo store esperienziale dell’Emilia Romagna

MediaWorld continua a rafforzare la sua presenza capillare su tutto il territorio italiano con l’apertura del 129° punto vendita in Viale Vittorio Veneto, 13, principale arteria dello shopping forlivese. Sugli oltre 1.500Mq di spazio commerciale, MediaWorld inaugura a Forlì il secondo Experience Store dell’Emilia-Romagna dove, grazie all’innovativo design ‘Look & Feel’, i cittadini della città e provincia di Forlì-Cesena, potranno usufruire delle ampie aree esperienziali dove toccare con mano i prodotti, testare, ricevere consulenza e godere di quelle emozioni che solo la tecnologia sa regalare. A presenziare alla visita in anteprima e alla cerimonia di taglio del nastro, a sottolineare l’importanza dell’occasione non solo per MediaWorld ma anche per la città, è intervenuto, assieme al board MediaWorld, presieduto da Guido Monferrini, il Vicesindaco di Forlì Daniele Mezzacampo

La catena leader in Italia nella distribuzione di elettronica, dopo il ripristino e completo rinnovamento dello store di Ravenna, prosegue negli investimenti Emilia-Romagna, portando a quota 12 i negozi presenti nella Regione. MediaWorld con l’apertura di Forlì, consolida la sua presenza nell’area, strategica per l’insegna sia dal punto di vista di mercato potenziale che per l’alta densità di popolazione stanziale e stagionale. Il punto vendita di Forlì, infatti, sorge in via Vittorio Veneto, in un’area perfettamente collegata al centro città e che abbraccia l’arteria di congiungimento fra Cesena e Faenza, nonché la direttrice costiera.

Il nuovo store inaugurato nasce, infatti, in ottica di completamento della già rilevante presenza del marchio tramite l’e-commerce www.Mediaworld.it e andrà a servire le esigenze della cittadinanza di tutto l’ambito provinciale, ivi compresa la popolazione universitaria del Campus e i turisti. MediaWorld, inoltre, porta a Forlì nuove opportunità lavorative: l’apertura dello store ha previsto, infatti, l’assunzione di 22 persone provenienti dal territorio e grazie, a un background multiculturale in linea con le politiche di parità promosse da MediaWorld, potranno supportare sia la popolazione autoctona sia gli studenti, i turisti e i cittadini che parlano lingue straniere.

Il piano di investimenti sul territorio Emiliano-Romagnolo, dopo i tragici eventi climatici che hanno duramente colpito l’area, sono diventati una priorità assoluta per noi ed esprimono il nostro impegno concreto nel contribuire alla ripartenza di uno dei principali motori economici del Paese”. Dichiara Guido Monferrini, Amministratore Delegato MediaWorld Garantire sviluppo e occupazione rappresenta un beneficio immediato ma, grazie alla proficua collaborazione con le Istituzioni locali, siamo particolarmente felici di aver potuto aprire due MediaWorld Lab all’interno della Scuola Secondaria di I Grado Maroncelli e dell’ITI Marconi. La volontà condivisa, infatti, è dare strumenti alle nuove generazioni, incentivandole verso discipline STEM e percorsi professionali che gli consentiranno di prendersi cura del nostro fragile territorio”.

 Secondo i dati MediaWorld, il mercato Emiliano-Romagnolo ha registrato una crescita stabile e costante. Rispetto ai settori di rilevo che hanno guidato nella scelta di valorizzare determinate categorie di prodotto, MediaWorld segnala in particolare: piccoli e grandi elettrodomestici per la cucina, telefonia e cura della persona.

L’impegno MediaWorld sul territorio: aprono i MediaWorld Lab all’interno della Scuola Secondaria di I Grado Maroncelli e dell’ITI Marconi.

Con l’arrivo nel capoluogo forlivese, MediaWorld prosegue il proficuo rapporto con tutti gli attori istituzionali e gli stakeholder presenti sul territorio. Non solo indotto e occupazione, bensì la partecipazione attiva a progetti che, prima di tutti, si focalizzino su bambini, studenti e giovani: la risorsa più importante sulla quale investire.

In continuità con l’inaugurazione di Ravenna e l’impegno MediaWorld a supporto delle popolazioni colpite dall’alluvione del 4 maggio, l’azienda ha deciso, infatti, di creare due MediaWorld Lab, una iniziativa studiata da MediaWorld sotto l’egida di Regione Emilia-Romagna e l’Ufficio Scolastico Regionale (Servizio Marconi TSI) nell’alveo dei progetti “Next Generation Classroom – Scuola 4.0”.  In base alle indicazioni del personale scolastico circa le esigenze didattiche, MediaWorld ha dotato le nuove aule con le tecnologie più recenti, installando 26 postazioni complete, che consentono attività con schermo condiviso/mirroring nonché lavori individuali o a coppie.

MediaWorld Forlì e le Experience Zone

Lo store di Forlì si caratterizza in stile moderno e caldo che valorizza l’offerta di prodotti e servizi dell’Experience Champion nell’elettronica di consumo.

Varcata la soglia del punto vendita, un megaschermo da 85” con una quinta alle spalle darà evidenza delle promozioni e iniziative che di giorno in giorno animeranno lo store e indirizzeranno i clienti verso i punti focali che emergono nei 1.500 Mq di spazio espositivo. L’invito a scoprire e vivere la tecnologia in prima persona, infatti, trova la sua massima espressione nelle Experience Zone, aree progettate secondo il comfort e l’informalità dell’home design, dove il cliente può immergersi in un ambiente accogliente e sentirsi a proprio agio, toccare con mano, provare, informarsi e valutare le performance del prodotto ancor prima di portarlo a casa.

A Forlì sono presenti 4 Experience Zone dedicate alle passioni e preferenze che caratterizzano la clientela locale che saranno palcoscenico di eventi e incontri con influencer ed esperti, oltre alla presenza di un’ampia area espositiva dedicata al grande elettrodomestico:

  • Hi-Fi Zone– un home cinema dove viene messa in risalto l’esperienza immersiva dell’alta definizione e dove è possibile non solo apprezzare la nitidezza e la qualità dell’immagine, ma provare le emozioni che solo la combinazione audio-video sa trasmettere. Il tutto inun ambiente dalle caratteristiche domestiche che agevolano nella scelta delle dimensioni dello schermo e del sistema audio più adatto.
  • Gaming Zone– questa area si presta a essere un polo di attrazione per gli appassionati di gaming di tutte le età. Nella gaming zone, infatti, sono presenti consolle dotate di game pass e un simulatore di guida.Una vera e propria game arena dove provare i titoli appena lanciati.
  • Mobility Zone– a Forlì sarà possibiletestare tutte le soluzioni di mobilità dolce e sostenibile. Dalle e-bike ai monopattini, l’area è attrezzata per effettuare test e scegliere il mezzo di trasporto che meglio risponde alle esigenze di mobilità urbana. Oltre al supporto sugli aspetti tecnici e caratteristiche dei prodotti, grande attenzione è rivolta ai temi legati alla sicurezza quali l’uso del casco e circa l’importanza di una periodica e corretta manutenzione di ciclistica e batterie.
  • BetterWay Zone –oltre ai veicoli, al MediaWorld di Forlì è presente un’area dedicata a tutto ciò che concerne uno stile di vita sostenibile con unampio spazio espositivo dedicato all’elettrificazione che mette a disposizione dei clienti colonnine di ricarica per veicoli elettrici, pannelli fotovoltaici, accumulatori e accessori smart grid. Ma non solo: sarà presente anche un’area dedicata a tecnologie rigenerate, pronte ad intrattenere, informare, far muovere e offrire home comfort ai cittadini, grazie a prodotti second-hand garantiti da MediaWorld e che offrono un risparmio economico e ambientale.

Lo store, quindi, oltre a essere un riferimento per lo shopping si qualifica anche come polo d’attrazione in chiave esperienziale e consulenziale per residenti, studenti e turisti.

Oltre ai punti informativi e le experience zone, infatti, MediaWorld Forlì è dotato di Smart Bar, un punto di contatto dove ricevere training sui prodotti acquistati, effettuare riparazioni di smartphone e tablet fuori garanzia, essere supportati nel setup e personalizzazione di nuovi acquisti o prodotti già in possesso del cliente, nonché supporto negli aggiornamenti. Lo Smart Bar, inoltre, si qualifica come presidio di sicurezza informatica, non solo per il supporto nell’installazione di appositi software e attivazione di filtri per il parental control, ma anche per la possibilità di ricevere consulenza e suggerimenti per difendersi da truffe e crimini informatici.

Il nuovo negozio MediaWorld di Forlì si estende su una superficie totale circa 1.900 MQ ed è allestito nel rispetto di una politica di sostenibilità energetica che ormai da molti anni caratterizza l’insegna. L’illuminazione è completamente a LED e l’energia utilizzata, al 100% green, proviene da fonti rinnovabili. Tutto il punto vendita è tele gestito al fine di ottimizzare i consumi e gestirne le accensioni e gli spegnimenti. Inoltre, il Building Management System del punto vendita regola costantemente la temperatura degli ambienti garantendo lo standard ambientale suggerito.

All’offerta dei prodotti e alla consulenza personalizzata in negozio si integrano gli altri touch point digitali (quali sito, app e display touch screen in store). In un’ottica omnicanale, infatti, i clienti potranno effettuare l’ordine sul sito mediaworld.it e finalizzarlo attraverso i servizi di Pick Up e Pick&Pay con ritiro in store.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!