sabato 25 Maggio 2024

In’s la miglior crescita dei discount dell’ultimo quinquennio. Ecco le differenze tra le prime cinque insegne

In's è oggi un'azienda da 1,2 miliardi di fatturato. E' cresciuta molto dal 2018 al 2022, più di MD e più di Lidl. L'incremento delle quote di mercato è stato raggiunto con un modello di business sano e profittevole. Nell'articolo si mettono a confronto le prestazioni del gruppo con le altre quattro insegne di riferimento del suo mercato.

Il Gruppo PAM è stato sempre all’avanguardia nei format medio grandi. Negli anni ’90 i suoi negozi, che da Veneto scendevano l’Italia, erano considerati modernissimi, con profondi assortimenti, con buone posizioni, insomma un’azienda lungimirante che rappresentava al tempo una serie alternativa di qualità ai francesi ed ai loro ipermercati, ma anche a chi operava con superstore come Esselunga in Lombardia e Toscana.

L’eterogeneità dell’offerta l’ha sempre rappresentata, così come l’eterogeneità dei modelli di business; a tal proposito giova ricordare che fu tra le prime a concepire  il concetto di franchising con un modello a se stante, esterno all’azienda con negozi di proprietà.

Insomma, un’azienda innovatrice che si è sempre distinta sul mercato. La crisi degli ipermercati non ha aiutato l’azienda che, con il tempo e con le difficoltà dovute all’evoluzione dell’offerta, ha iniziato a “tirare il fiato” chiudendo bilanci non brillanti come un tempo.

Si scriveva sopra di lungimiranza ed eterogeneità: questi due fattori hanno sempre contraddistinto l’azienda la quale, in tempi non sospetti, ha aperto una nuova business unit con la missione dello sviluppo del format Discount: la IN’s SPA.

Gli ultimi dieci anni hanno indubbiamente premiato la crescita dei discount, che hanno saputo conquistare quote a discapito dei formati tradizionali, ed anche nel caso di In’s Spa è accaduta la stessa cosa.

La curiosità, però, non è solo quella della capacità dell’azienda di sviluppare un’impresa che corresse appresso all’evoluzione del mercato, ma anche quella che la “nuova” società oggi è colei che rappresenta il fiore all’occhiello del gruppo, al punto che si può considerare ossigeno puro rispetto alla capogruppo PAM Panorama, che fatica a trovare una rinnovata identità sul mercato.

In questo articolo, ci concentreremo proprio sull’evoluzione di IN’s Spa nell’ultimo quinquennio, ed in particolare dal Covid in avanti, momento in cui l’azienda è definitivamente compiuto il suo exploit. La nostra analisi si basa sull’esame dettagliato delle sue performance nel periodo compreso tra il 2018 e il 2022, al fine di ottenere una prospettiva a medio termine riguardo all’andamento del fatturato e dei relativi costi di gestione. Nell’articolo metteremo a confronto gli indicatori di In’s con quelli di MD, Penny Market, Lidl e dei cinque Eurospin per avere una chiara idea della sua posizione sul mercato, a prescindere dalle quote.

Inoltre, analizzeremo nel dettaglio il bilancio del 2022 per comprendere come In’s ha affrontato le complessità esterne che hanno caratterizzato l’anno. Lo studio è stato realizzato con la APP Benchmark On Line all’interno del portale GDONews.

 

Va ricordato che gli abbonati Premium, oltre alla consultazione di tutti i contenuti del portale, possono utilizzare il software benchmark online per condurre indagini indipendenti sulle performance economiche. Questo strumento è disponibile per tutte le catene della GDO, i membri affiliati e i fornitori, suddivisi per categorie merceologiche.

Iniziamo l’analisi con un esame quantitativo.

Nel 2022, In’s Spa ha registrato un fatturato di 1,2 miliardi di euro, con una crescita del 16% sull’anno precedente. Se si considerano le prime cinque insegne del mercato discount, la crescita di In’s è la stata la migliore.

L’ARTICOLO COMPLETO, I RELATIVI GRAFICI, IMMAGINI ED ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI. VERIFICA QUALE ABBONAMENTO E’ IL MIGLIORE PER LE TUE ESIGENZE

SEI GIA’ ABBONATO? ACCEDI QUI
.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

CIA-Conad: quattro nuovi ingressi nel consiglio di amministrazione, confermati gli organi...

0
L’assemblea dei soci di Commercianti Indipendenti Associati ha eletto il nuovo consiglio di amministrazione della cooperativa. Il precedente era in carica dal 2021. Sedici in...

Supercentro: un nuovo capitolo della sua crescita con il rinnovo del...

0
Il Gruppo Supercentro, operante da oltre vent'anni nella distribuzione alimentare in Sud Italia, ha inaugurato oggi il rinnovato punto vendita Ipersisa di Grottaglie, situato...

Milano è sempre più “Local”, inaugurato il nuovo punto vendita Pam

0
Inaugurato un nuovo punto vendita Pam Local in via Cesare Correnti, 6 a pochi giorni dalle recenti aperture Local nel capoluogo lombardo. Con questa...

Apulia Distribuzione svela la nuova insegna Rossotono: al via la campagna...

0
On Air dal 23 maggio per tutto l’anno lo spot da 25 secondi sulle maggiori emittenti radio e TV del Mezzogiorno. A supporto Social,...

Esselunga apre il suo primo punto vendita di Ravenna

0
Esselunga apre oggi il suo primo negozio di Ravenna in via Antica Milizia, nella zona sud-est della città. Il supermercato occupa una superficie di vendita...