Mondelez International firma il nuovo contratto integrativo con più flessibilità e agevolazioni per genitori e caregiver

Settimana Corta ancora più flessibile, agevolazioni per genitori e caregiver, iniziative in materia di responsabilità sociale e ambientale, diversità, equità e inclusione. Sono questi alcuni dei punti di forza del nuovo contratto integrativo triennale sottoscritto dalle rappresentanze sindacali nazionali, territoriali e RSU di FAI-CISL, FLAI-CGIL, UILA-UIL e da Mondelez International, azienda leader nel settore dello snacking e pioniera della Settimana Lavorativa Corta in Italia con il programma Workplace of the Future.

Workplace of the Future

Il Workplace of the Future, l’innovativo progetto lanciato a marzo dello scorso anno in via sperimentale per le persone degli uffici di Milano, ha reso il lavoro più flessibile, creando sinergia fra vita privata e professionale e corroborando la fiducia e il senso di responsabilità tra colleghe/i. Valutati positivamente gli esiti della sperimentazione, sia in termini di risultati aziendali che di apprezzamento da parte dei dipendenti, Mondelez International in Italia ha confermato a tempo indeterminato la modalità di lavoro che consiste in un approccio olistico alla flessibilità in termini di luoghi e tempi di lavoro e di riposo. Tra i principali punti: la possibilità di suddividere le ore settimanali di lavoro su 4,5 giorni lavorativi, di fruire di due giorni di smart working alla settimana e di due giorni aggiuntivi al mese e, infine, la possibilità di pianificare le ferie individualmente senza chiusure imposte dall’azienda.

Inoltre, l’azienda andando incontro alle esigenze emerse dai focus group condotti negli uffici di Milano, ha reso ancora più flessibile il ricorso allo smart working, offrendo la possibilità di cumulare i giorni disponibili nei mesi estivi. Nei casi in cui lo smart working non fosse realizzabile per le specifiche della prestazione lavorativa, è stato previsto un sistema più forte di permessi e supporti per favorire un equilibrio positivo tra vita privata e lavorativa.

Genitori e caregivers

A conferma dell’attenzione alle esigenze delle proprie persone e ai cambiamenti sociali in atto, Mondelez International in Italia ha ampliato gli investimenti a supporto di entrambi i genitori e nei riguardi non solo dei figli, ma anche dei familiari anziani o in difficoltà, estendendo e ampliando le facilitazioni previste dal percorso Genitorialità serena, costruito in ottica di pari opportunità tra i genitori.

Vengono riconosciute due settimane aggiuntive di congedo parentale per i papà oltre a quanto già previsto dalla legge – per un totale di quattro settimane complessive – e lo smart working continuativo alle neomamme che decidono di lavorare fino al nono mese di gravidanza. Sono previsti due giorni di permesso retribuiti per la malattia del figlio entro i dodici anni e ulteriori tre giorni di permesso retribuito in caso di gravi patologie dei figli (aggiuntivi rispetto al CCNL). Altri tre giorni di permessi retribuiti sono riconosciuti per esigenze legate a visite mediche del collega stesso o del figlio o del coniuge convivente oppure per l’assistenza degli anziani in condizioni di non autosufficienza.

Sempre per i genitori, è previsto un percorso aziendale denominato Genitori che nascono articolato in un master digitale e in specifici eventi aziendali volti a valorizzare e comunicare l’esperienza della genitorialità anche all’interno della sfera professionale.

Sostenibilità e DE&I

A testimonianza del costante impegno da parte dell’azienda a sensibilizzare l’intera organizzazione a sviluppare e adottare comportamenti responsabili in un’ottica di un modello di sviluppo sostenibile, Mondelez International in Italia si è impegnata a condividere con le parti sociali gli investimenti alla base della strategia di sostenibilità 2030. Inoltre, per favorire comportamenti etici e socialmente positivi, sono stati mantenuti gli investimenti nel volontariato promuovendo la partecipazione ad attività e corsi durante l’orario di lavoro. Allo stesso modo è fortemente incentivato lo sviluppo della comunità di ambassador aziendali sui temi di Diversity, Equity and Inclusion. Mondelez International in Italia intraprenderà inoltre il percorso per l’ottenimento della certificazione per la parità di genere UNI/PdR 125:2022.

Nuovi talenti e formazione

Per i giovanissimi, l’Azienda conferma il ricorso al tirocinio extra curriculare come strumento per avvicinare i neolaureati al mondo del lavoro e aumenta il rimborso a milleduecento euro per i ragazzi che hanno la propria residenza oltre i cento chilometri dalla sede di lavoro. Inoltre, resta centrale il percorso di formazione denominato on-boarding dedicato a tutti i neoassunti.

Tra gli impegni di investimento per l’Industria 4.0 orientati al corretto ricambio generazionale, è stato dichiarato l’inserimento di diciotto nuove persone nello lo stabilimento di Capriata d’Orba (AL) nel corso del prossimo biennio.

Welfare

Tra le misure di welfare, restano confermati i servizi time-saving, la palestra aziendale e il servizio di assistenza gratuito in favore dei dipendenti e delle proprie famiglie per il supporto pratico ed emotivo. Confermati anche l’impegno e gli investimenti per il well-being, i percorsi dedicati alla consapevolezza del proprio benessere in termini fisici e mentali e allo sviluppo della leadership di cura a tutti i livelli dell’organizzazione.

Altre misure riguardano l’incremento delle borse di studio – portate a n. 8 – per l’apprendimento della lingua inglese per i figli dei dipendenti ma anche dei parenti di secondo grado non maggiorenni, frequentanti le scuole superiori. Viene confermato anche il sistema di flexible benefit che permette di comporre il proprio welfare sulla misura delle proprie esigenze, potendo convertire fino al 60% del premio di partecipazione e disponendo di una quota di welfare aggiuntiva devoluta dall’azienda.

È stato anche rinnovato e aumentato il valore del premio di partecipazione ai risultati di euro trecento per il triennio 2023 – 2025.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!