giovedì 13 Giugno 2024

La categoria olio di oliva rischia una grossa crisi delle vendite: il ruolo delle promozioni potrebbe cambiarne le dinamiche

Una categoria che, come altre, ha registrato una crescita del fatturato, ma questo specchietto per le allodole cela una serie di serissimi problemi che la GDO dovrà avere la maturità per saperli gestire. In gioco non c'è solo il fatturato del comparto, ma anche una nuova lettura della relazione con il consumatore, troppo assuefatto alle logiche promozionali. Nell'articolo sono descritte le dinamiche delle vendite della categorie e dei vari segmenti, ma con un forte accento alle dinamiche relative ai volumi (numeri di bottiglie vendite) ed alle dinamiche promozionali. Dati e tabelle per una completa lettura alla luce delle nuove dinamiche in corso

Le vendite dell’intero comparto dell’olio di oliva nel 2022 (mese terminante ottobre) hanno registrato un fatturato pari a 1 miliardo e 130 milioni di euro nel perimetro superette, supermercati e ipermercati. Il risultato, a valore, è stato superiore rispetto al pari periodo dell’anno precedente, e se da un lato questo risultato deve far gioire il mondo della grande distribuzione che aumenta la sua produttività per metro quadrato, dall’altro lato, invece, motivi di preoccupazione c’è ne sono diversi.

Se le vendite a valore sono incrementate, la ragione è semplicemente quella che è incrementato il costo della materia prima (olio di oliva, campagna 2021/22) alzando inevitabilmente i costi di sell in e di sell out. Questo fatto ha, però, determinato una prevedibile contrazione dei volumi, entriamo più nel dettaglio: l’olio extra vergine di oliva, il segmento che rappresenta il 63% delle vendite dell’intero comparto, ha registrato un

L’ARTICOLO COMPLETO, I RELATIVI GRAFICI, IMMAGINI ED ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI. VERIFICA QUALE ABBONAMENTO E’ IL MIGLIORE PER LE TUE ESIGENZE

SEI GIA’ ABBONATO? ACCEDI QUI
.

Ultimi Articoli

Aldi rafforza la sua presenza in Lombardia con un nuovo punto...

0
Il 13 giugno, ALDI inaugurerà un nuovo punto vendita a Mariano Comense, in provincia di Como, situato in Via Isonzo all'angolo con Via Cardinale...

Conad Nord Ovest apre un nuovo punto vendita a San Sperate...

0
Domani a San Sperate (SU) aprirà le porte il nuovo supermercato Conad di Via Sant'Andrea, progettato per accogliere residenti e turisti con un'ampia selezione...

Conad Adriatico chiude il 2023 con un fatturato di 2 miliardi

0
Nonostante l’anno ancora connotato dalle forti spinte inflattive, la cooperativa ha archiviato il 2023 con risultati positivi, distinguendosi per l’impegno profuso a sostegno del...

Fratelli Morgese sempre più sostenibile: arriva nei punti vendita Euroesse il...

0
EUROESSE, insegna del Gruppo Morgese, abbraccia la sostenibilità con l'introduzione nei propri punti vendita di un progetto volto alla risparmio idrico e che garantisce...

Riapre il negozio Crai ad Ala di Stura dopo il periodo...

0
Ha riaperto ieri, 6 giugno, lo storico supermercato ad insegna Crai di Ala di Stura, in Frazione Villar 13. Il negozio, appartenente alla cooperativa della...