Salumi: sotto la lente i bilanci di Rovagnati, Beretta, Rigamonti e Grandi Salumifici Italiani

In questo articolo esaminiamo i risultati di bilancio di quattro grandi produttori italiani di salumi – Fratelli Beretta, Rovagnati, Rigamonti e Grandi Salumifici Italiani – con l’aiuto di Giuseppe di Napoli analista finanziario specializzato nella Gdo, senior partner della società Numeri di Valore. Grafici e tabelle insieme alle spiegazioni dell’analista ci consentiranno di entrare nelle pieghe dei bilanci 2021 e di allungare lo sguardo indietro di cinque anni per valutare l’andamento delle aziende, l’efficacia delle loro performance, la loro solidità. Uno strumento importante per tutti gli operatori della Gdo che devono ogni giorno compiere delle scelte.

Iniziamo partendo dal bilancio 2021 ed esaminando il più evidente degli elementi quantitativi, il fatturato, che mostra come si stia parlando di imprese dimensionalmente molto diverse l’una dall’altra: nell’ultimo esercizio Fratelli Beretta ha generato 427 milioni di ricavi, Rovagnati 292 milioni, Rigamonti 140 milioni e Grand Salumifici Italiani oltre 706 milioni cioè oltre il quintuplo della precedente.

L’ARTICOLO COMPLETO, I RELATIVI GRAFICI, IMMAGINI ED ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI. VERIFICA QUALE ABBONAMENTO E’ IL MIGLIORE PER LE TUE ESIGENZE

SEI GIA’ ABBONATO? ACCEDI QUI
.