Gdo, la serie positiva continua, in attesa dell’effetto Coronavirus

0

Seconda lettura positiva consecutiva per le vendite della distribuzione moderna, che dal 10 al 16 febbraio hanno messo a segno un progresso dell’1,06% rispetto allo stesso periodo del 2019. Il bilancio del mese sale così a +0,36%, mentre quello dall’inizio dell’anno a 1,72%. Anche al netto degli acquisti di Capodanno, che hanno dato una importante spinta, il 2020 sembra dunque essere partito con il piede giusto.

Nei sette giorni in esame ha nuovamente guidato i rialzi il Sud (+1,89%) ma il Nord-est ha confermato di essere in buona forma arrivandogli subito dietro (+1,85%). È andato molto bene anche il Centro (+1,11%), mentre resta attardato il Nord-ovest (+0,24%), mostrando un andamento difficile già emerso nel corso dell’anno scorso.

Dall’inizio dell’anno Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia vantano un balzo del 3,70%, quasi il doppio del progresso di Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia (+2,08%). Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna (+1,72%) non sono lontano, mentre lo stesso non può dirsi per Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia (0,74%).

{}

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui