GDO News
Nessun commento

Vendite GDO: febbraio sta rallentando

Alla frenata della seconda lettura di febbraio (-0,17%) ne ha fatto seguito una più decisa nella settimana successiva (-1,66%). Un andamento che per ora non desta grandi preoccupazioni visto che il rialzo iniziato a Capodanno è stato prolungato e consistente e una pausa di riflessione è più che fisiologica. Il dato dei sette giorni in esame, inoltre, è stato sì negativo ma non per tutto il territorio nazionale.

Il Sud ha infatti proseguito indisturbato la sua corsa, accumulando un altro progresso dell’1,6% e confermando così il suo ottimo stato di salute. Hanno invece sofferto in particolar modo il Nord-est (-2,63%), di gran lunga la macroarea più in difficoltà in questo primo scorcio d’anno, e il Centro (-2,46%). Il Nord-ovest infine ha lasciato per strada l’1,77%.

Dall’inizio dell’anno il bilancio nazionale rimane comunque abbondantemente positivo (+1,80%) con Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia a guidare i rialzi (+4,44%). Seguono Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna (+1,59%) e Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria e Lombardia (1,48%), mentre Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia (+0,92%) faticano a tenere questi ritmi.

{}

 

[via repubblica.it]

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su