GDO News
Nessun commento

Distribuzione Sisa Centro Sud DSCS a Marca ufficializza una importante crescita di affiliati e buone prospettive per il 2019

Distribuzione Sisa Centro Sud (DSCS) cresce e si prepara ad un anno di grande evoluzione. E’ quanto è emerso in occasione della Fiera Marca di Bologna dove il management dell’azienda di Gricignano di Aversa, riunito assieme i colleghi del Gruppo D.IT, ha spiegato alla stampa quelle che sono le attività che stanno caratterizzando le strategie del Gruppo.

Elpidio Politico, imprenditore molto conosciuto nell’area casertana, Consigliere di Amministrazione del Gruppo nazionale D.IT e Consigliere Delegato di Distribuzione Sisa Centro Sud (DSCS), ha spiegato molto bene qual’è lo spirito con cui SISA approccia i potenziali affiliati: “Sisa è una grande famiglia dove un imprenditore non perde le sue caratteristiche ed il suo spirito imprenditoriale. Ci ha sempre contraddistinto il rispetto delle autonomie ed il rispetto delle attività degli imprenditori. Distribuzione Sisa Centro Sud ha il dovere di esaltare le singole capacità imprenditoriali fornendo i migliori servizi”.

Pasquale Tolli, Presidente di Distribuzione Sisa centro Sud (DSCS), ha ufficializzato l’acquisizione, come affiliato, del Gruppo Comit, e per la precisione di 50 punti di vendita (supermercati e superette) ad insegna Negozio Italia, molti dei quali ubicati nella città di Napoli, dentro bacini di utenza davvero ragguardevoli. ” Il 2019 ci proietta verso un fatturato di circa 100 milioni di euro grazie ai 65 punti di vendita ad insegna SISA e ISSIMO oltre ai 50 appena acquisiti, ed anche con l’entrata nel Gruppo della piattaforma di Modugno (BA)”.

Giovanni Sardone, Direttore Commerciale di DSCS, vede un futuro dove la partnership con l’industria è sempre più strategica. La crescita della base affiliati, e quindi del fatturato, impone la costruzione di una strategia promozionale che sappia dare risposte concrete ai consumatori “Siamo una azienda del sud e portatori di una cultura del sud. I nostri valori ed i nostri prodotti devono rappresentare al meglio la nostra tradizione. L’industria deve essere una partner strategica importante, deve lasciare la logica della sommnistrazione per abbracciare quella della costruzione della categoria. Dobbiamo condividere progetti che sappiano essere distintivi e capaci di caratterizzare la nostra vocazione alla tradizione. Dentro questo quadro programmatico la competitività del prodotto a marchio, garantita dai prodotti SISA, che D.IT con i suo lavoro ci garantisce, è un punto cardine da cui non si può prescindere.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su