Vendite della Gdo, la terza settimana di Novembre da un po di respiro

0

Nella settimana dal 19 al 25 novembre le vendite della distribuzione moderna sono tornate a salire, interrompendo così una preoccupante serie negativa. Il progresso è stato però un modesto +0,67%, che lascia poco spazio all’ottimismo. Bisognerà dunque attendere le prossime letture per capire il significato di questo rialzo, se si tratti solo di un rimbalzo o di un’inversione di trend in vista dell’ultimo mese dell’anno. Quel che è certo invece è che il 2018 si chiuderà in rosso: a poco più di 30 giorni dalla fine il calo è dello 0,82%.

Nei sette giorni in esame ha mostrato un buon andamento tutto il territorio nazionale con l’eccezione del Sud, che era però stata l’unica macro-area a salire di recente. Il Nord-ovest è cresciuto dell’1,14%, il Nord-est dello 0,74% e il Centro dello 0,37%; il Sud è invece calato dello 0,22%.

Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia continuano a guidare la classifica da inizio anno (-0,21%), seguite da Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia (-0,56%). Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria e Lombardia (-1,12%), pur restando ultime, proseguono nella marcia di avvicinamento a Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna (-1,02%).

{}

[via repubblica]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui