GDO News
Nessun commento

Domenico Brisigotti nuovo Direttore Commerciale di Coop Italia

La notizia era nell’aria, manca solo l’ufficialità, ma è certo che Domenico Brisigotti sarà il nuovo Direttore Commerciale di Coop Italia.

Brisigotti, genovese ma a Bologna da una vita, è uno storico manager del gruppo Coop Italia, infatti fin da ragazzo ha fatto parte del gruppo di gestione della Private Label sotto la direzione di Mauro Magagni. Nel 2000, quando Magagni passò alla Dico, Brisigotti fu promosso alla direzione del Prodotto a Marchio di Coop Italia. Incarico che ha ricoperto per 15 lunghi ed intensi anni: un periodo di grande crescita ed affermazione del marchio Coop in tutte le sue derivazioni. Sotto la sua direzione il marchio Coop ha superato il 30% di quota di mercato, ha saputo approfondire molti ambiti e categorie attraverso la creazione di diverse linee salutistiche, la linea Premium Fior Fiore, e tante altre attività che hanno caratterizzato la direzione di Brisigotti.

La poltrona di Direttore Commerciale di Coop Italia, mantenuta per moltissimi anni dal compianto Roberto Fiammenghi, è sempre stata la “poltrona delle poltrone”. Fiammenghi era anima non solo di Coop Italia e di tutte le cooperative, ma anche delle varie supercentrali delle quali Coop ha fatto parte negli anni.

Era, però, un’altra coop: la centralità di Coop Italia, progetto voluto dalla coppia Tassinari – Fiammenghi, era conclamata. Il progetto Coop era rivolto a portare il Gruppo leader di mercato da una gestione territoriale ad una gestione nazionale. A Bologna si decideva tutto. La Private Label, guidata appunto da Brisigotti, era un ufficio a parte: si pensi che esistevano i category manager di una determinata categoria delle grandi marche, e poi un ufficio separato con altri category manager dedicati solo alla private label.

Era la Coop della espansione al sud, del dominio sul canale Ipermercati, era una Coop che investiva e che era politicamente molto potente.

Oggi Coop Italia è sempre un passaggio importante per l’industria, e la poltrona di direttore commerciale del Gruppo leader di mercato è sempre una posizione molto importante, ma non è più la Coop del passato, oggi la periferia è tornata protagonista, e le vicende di alcune crisi locali hanno dato meno fiducia al colosso bolognese.

Domenico Brisigotti, grande conoscitore del mondo Coop, uomo di grande esperienza, è il manager giusto per quel posto. Dopo una “vacanza” per portare il prodotto a marchio Coop nel mondo, torna in sella al mercato italiano da protagonista.

Buon lavoro

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su