Le merendine: una categoria dove le multinazionali sono una potenza. 2° parte

0

L’albero delle categorie ha definito le merendine in una suddivisione in otto segmenti, due di questi sviluppano però quasi il 70% dell’intero fatturato di categoria: i trancini e le brioches.

I trancini sono la categoria dove primeggia il gigante Ferrero e dove la distribuzione concentra la maggior parte del fatturato, vale infatti oltre 260 milioni di euro. Non c’è un Area Nielsen in particolare dove il segmento performa maggiormente, Ferrero e la sua forza attrattiva sono tali da distribuirsi con omogeneità nell’intero territorio nazionale.

 

Dentro il segmento il fattturato sviluppato da Ferrero, con il marchio Kinder, è nettamente prioritario, con una quota di mercato pari al 67%. Il co-leader Barilla, con il marchio Mulino Bianco, detiene una quota intorno al

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui