GDO News
Nessun commento

Trento: Md porta Aldi in tribunale

E’ guerra giudiziaria tra Md e Aldi. Motivo del contendere: l’apertura del nuovo punto vendita dell’insegna tedesca nella zona nord di Trento. La catena del Cavalier Podini, tramite un ricorso d’urgenza, ha chiesto di bloccare l’attività commerciale di Aldi perché lo store, come riporta L’Adige, si trova in una zona che dovrebbe essere sottoposta a bonifica. Il patron di Md lamenta una disparità di trattamento: nei mesi scorsi, infatti, la sua proposta di costruire nell’area è stata respinta.

A favore del retailer tedesco potrebbe giocare il fatto che il terreno preso in affitto fosse in passato già utilizzato per scopi commerciali. Dunque non necessiterebbe di scavi e movimenti di terra. Ora la parola passa al giudice Massimo Morandini. Durante la prima udienza il magistrato ha raccolto la documentazione, e intanto il Comune, a cui viene chiesto di riesaminare le Scia (segnalazione certificata di inizio attività) e valutare l’annullamento in autotutela del proprio silenzio-assenso ai permessi, si è costituito in giudizio.

Tagged with: ,

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su