GDO News
Nessun commento

De Cecco studia la quotazione in Borsa: nominato l’advisor Rothschild

Fa un altro piccolo passo verso la quotazione il gruppo della pasta De Cecco. Secondo indiscrezioni sarebbe infatti stato individuato l’advisor per il processo di sbarco a Piazza Affari: secondo rumors raccolti in ambienti finanziari, sarebbe infatti stato individuato come consulente finanziario Rothschild, che si dovrebbe unire, dunque, ai global coordinator.

La squadra delle banche non sarebbe ancora stata definita: ma da tempo circolano i nomi di Credit Suisse e Unicredit. Una decisione finale sulla quotazione sarà però presa ai primi di aprile, in occasione dell’assemblea dei soci del gruppo. La società, in passato, ha infatti più volte pensato all’Ipo, processo che però è sempre stato congelato. Ma questa potrebbe essere la volta buona.

Ma quanto potrebbe valere De Cecco, nel caso gli azionisti optassero per lo sbarco borsistico? Secondo il servizio Dealreporter, i termini di confronto sono la spagnola Ebro Foods e la francese Danone, con una valutazione che potrebbe arrivare a 600-700 milioni.

 

[via ilsole24ore]

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su