GDO News
Nessun commento

La Gdo segna il primo progresso delle vendite del 2018

Al settimo tentativo un timido rimbalzo dello 0,84%. La striscia negativa non si interrompe però per tutte le macro-aree: Nord-ovest (-0,15%) e Sud (-0,10%) risultano essere ancora in calo

Dopo quasi due mesi, la Gdo riesce a centrare il primo progresso del 2018: nella settimana dal 12 al 18 febbraio le vendite sono cresciute di un timido +0,84%. Niente in confronto al rosso accumulato nelle letture precedenti. Tra l’altro la striscia negativa non si è interrotta in tutte le macro-aree in cui Nielsen ha suddiviso il territorio nazionale: il Nord-ovest e il Sud sono nuovamente in rosso, rispettivamente per lo 0,15% e lo 0,10%. Il Centro e il Nord-est, invece, sono riusciti a mettere a segno un buon rimbalzo, con un progresso dell’1,80% per Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna e del 2,14% per Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia.

A livello nazionale il passivo dal 1 gennaio è ancora un pesantissimo -3,88%. Il bilancio va dal -3,01% del Centro al -4,54% di Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia; nel mezzo si trovano il Nord-est (-3,63%) e Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia (-4,34%).

Gdo, il primo segno positivo del 2018

 

[via repubblica]

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su