GDO News
Nessun commento

Granarolo acquisisce il 100% di Midland Food Group in Uk

Granarolo ha acquisito, tramite la controllata Granarolo UK, il 100% di Midland Food group, distributore di prodotti alimentari freschi e surgelati in Gran Bretagna.

Midland Food group, si legge in una nota del gruppo Granarolo, opera da oltre 40 anni nel mercato inglese con ottica prevalente sul food service e con una crescente presenza sulla distribuzione organizzata. Midland Food Group, con un fatturato previsto di circa 70 milioni di euro e 244 dipendenti, ha in portafoglio molte referenze e serve migliaia di clienti tramite due magazzini di proprietà a Willenhall (20 chilometri da Birmingham) – dove inoltre produce e confeziona una gamma di gastronomia di alta qualità – e a Basingstoke (80 chilometri da Londra), polo strategico per la distribuzione nella City e al Sud dell’Inghilterra.

All’interno del portafoglio di Midland il settore dairy rappresenta già oggi circa il 30% dei ricavi. Midland Food Group opera anche attraverso il portale e-commerce iDeli. Con l’acquisizione di Midland, l’Inghilterra sarà, dopo Italia e Francia, il terzo Paese per fatturato con l’obiettivo di raggiungere i 100 milioni di euro, replicando l’ottima performance sviluppata da Granarolo France. Lo stabilimento produttivo di Granarolo presente a Saint Omer (a nord della Francia in prossimità del tunnel che collega Francia e Gran Bretagna) rivestirà un ruolo sempre più strategico in funzione della aumentata capacità distributiva in Gran Bretagna.

“Con l’acquisizione di Midland Food Group – dichiara Gianpiero Calzolari, presidente del gruppo Granarolo – puntiamo a entrare in misura ancora più significativa nel mercato inglese, che nel 2016 ha registrato ricavi totali per circa 100 miliardi di euro in crescita costante. Granarolo UK, che fattura oggi oltre 22 milioni di euro con i prodotti del paniere made in Italy (formaggi freschi e stagionati, pasta e panificati, aceto balsamico), potrà di qui in avanti contare su due centri logistici e su un sistema distributivo strutturato ed efficiente. A questo si aggiunge lo sviluppo del canale di vendita diretta alla ristorazione, molto rilevante come dimensioni ed in costante crescita nel Regno Unito”. “Infine – conclude Calzolari – in prospettiva, puntiamo all’ampliamento del canale e-commerce già attivato da Midland”.

Tagged with: ,

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su