GDO News
Nessun commento

Ue, latte in polvere all’intervento: pubblicato, sulla Gazzetta ufficiale, il nuovo regolamento

Pubblicato, sulla Gazzetta ufficiale Ue del 31 gennaio, il nuovo regolamento sul prezzo per la vendita di latte scremato in polvere all’intervento, dal 1° marzo al 30 settembre 2018.

Il quantitativo garantito non sarà più di 109mila tonnellate ad un prezzo fisso. Le vendite avverranno tutte tramite asta, ad un prezzo minimo determinato mediante gara. La commissione in questo modo conta di poter controllare i quantitativi che verranno acquistati. Il regolamento determina inoltre alcune modifiche minori sullo stoccaggio privato e i criteri di ammissibilità. L’allegato IV stabilisce i requisiti di ammissibilità all’intervento per il burro.

L’unica modifica consiste nella rimozione dei riferimenti ai “coliformi” e alla “dispersione acquosa”. Nell’’allegato V, che delinea i requisiti di ammissibilità all’intervento per il latte scremato in polvere, sono stati rimossi i riferimenti alle “sostanze antimicrobiche”. Il “latticello” è stato modificato da “negativo” a “assente”. La soglia del “rilevamento del siero acido” è stata leggermente ampliata. Le nuove tabelle per il burro e l’Smp si possono trovare nel testo del regolamento, che si può richiedere anche alla segreteria di Assocaseari (www.assocaseari.it)

 

[via alimentando]

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su