GDO News
Nessun commento

Coop Centro Italia: accordo per sinergia con Unicoop Firenze

I 29 punti vendita nelle province di Siena e Arezzo passeranno alla consorella fiorentina in 4 anni per un valore di 85 milioni

Accordo strategico tra Coop Centro Italia e Unicoop Firenze. Le due grandi cooperative di consumatori stringono una importante intesa tesa a «sviluppare sinergie industriali ed economiche al fine di assicurare il consolidamento e lo sviluppo delle relative imprese», si legge in una nota in cui si aggiunge che «le sinergie imprenditoriali, i cui contenuti saranno esplicitati in appositi protocolli, tenderanno ad elevare il livello di competitività delle Cooperative».

Negozi in Toscana Nel contesto della sinergia, il 29 dicembre scorso è stato firmato un accordo – soggetto a preventivo parere dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato – per il passaggio dei 29 punti vendita dell’area toscana (tra le province di Arezzo e Siena) a Unicoop Firenze nell’arco di 3/4 anni. In questo periodo i negozi continueranno ad essere gestiti da Coop Centro Italia. L’operazione registra come valore 85 milioni di Euro (per la nuda proprietà).

Bilancio Coop Centro Italia ha chiuso l’esercizio 2017 con 594 milioni di vendite, in crescita rispetto al 2016 e al budget (rispettivamente +2,5 milioni a rete omogenea e +9,5 milioni a rete totale), con un utile di gestione caratteristica stimato in 10,5 milioni, pari al 2% del fatturato netto. I soci salgono a 470 mila con un incremento di 12 mila. La struttura patrimoniale risulta rafforzata e adeguata agli indici di legge.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su