sabato 25 Maggio 2024

Caprotti di Esselunga ritira querela contro il figlio

Pace fatta in casa Caprotti, o almeno si fa per dire. Bernardo Caprotti, proprietario i Esselunga, ha ritirato la querela nei confronti del figlio Giuseppe, imputato per averlo diffamato in un processo davanti ai giudici della quarta sezione del Tribunale di Milano. Nella remissione di querela presentata ai giudici dal suo legale, l’avvocato Ermenegildo Costabile, viene spiegato che “come padre” Bernardo Caprotti “non vuole che il proprio figlio venga condannato con sentenza penale”. Tra i due, tutttavia, non vi sarebbe stato nessun contatto in merito a questa vicenda che riguarda un’intervista rilasciata a un periodico dal primogenito dell’imprenditore, Giuseppe, intervista poi linkata da quest’ultimo nel suo blog. Giuseppe Caprotti era stato rinviato a giudizio con citazione diretta dal pm milanese Luca Gaglio. L’accusa era di diffamazione a mezzo internet nei confronti del genitore. Secondo il capo d’imputazione il figlio del patron del colosso della grande distribuzione, nel giugno del 2013, aveva riportato sul proprio blog un’intervista da lui rilasciata qualche mese prima a un settimanale intitolata: “Tutto su mio padre”. Nell’articolo – per il giornalista non si è proceduto in quanto non è stato querelato – l’erede Caprotti aveva raccontato, attribuendoli a Bernardo, due episodi ora giudicati non veri e “altamente lesivi della sua dignità personale”. In particolare, si legge sempre nel capo d’imputazione, “affermava che il padre, dopo la sua assunzione in Esselunga, lo aveva fatto sottoporre a una perizia psichiatrica” e che “in occasione di un dissidio tra i suoi fratelli Guido e Claudio e la madre Marianne”, “iniziò a spingere” sua nonna “per le spalle e la buttò letteralmente fuori casa, nonostante lei cercasse di resistere. Il clima diventò pesantissimo e lei fu costretta a trasferirsi da alcuni conoscenti”. I giudici hanno emesso sentenza di non luogo a procedere per Giuseppe Caprotti dopo il ritiro della querela.

Claudio Zannetti
Claudio Zannetti
Consulente commerciale e marketing di esperienza pluridecennale nel settore non food. Ricopre il ruolo di referente commerciale di GDONews per il nord Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

CIA-Conad: quattro nuovi ingressi nel consiglio di amministrazione, confermati gli organi...

0
L’assemblea dei soci di Commercianti Indipendenti Associati ha eletto il nuovo consiglio di amministrazione della cooperativa. Il precedente era in carica dal 2021. Sedici in...

Supercentro: un nuovo capitolo della sua crescita con il rinnovo del...

0
Il Gruppo Supercentro, operante da oltre vent'anni nella distribuzione alimentare in Sud Italia, ha inaugurato oggi il rinnovato punto vendita Ipersisa di Grottaglie, situato...

Milano è sempre più “Local”, inaugurato il nuovo punto vendita Pam

0
Inaugurato un nuovo punto vendita Pam Local in via Cesare Correnti, 6 a pochi giorni dalle recenti aperture Local nel capoluogo lombardo. Con questa...

Apulia Distribuzione svela la nuova insegna Rossotono: al via la campagna...

0
On Air dal 23 maggio per tutto l’anno lo spot da 25 secondi sulle maggiori emittenti radio e TV del Mezzogiorno. A supporto Social,...

Esselunga apre il suo primo punto vendita di Ravenna

0
Esselunga apre oggi il suo primo negozio di Ravenna in via Antica Milizia, nella zona sud-est della città. Il supermercato occupa una superficie di vendita...