giovedì 13 Giugno 2024

Cereali, import ed export in calo

Dati Anacer relativi a gennaio 2015. Scendono del 6,8% le importazioni mentre le esportazioni registrano -2, Le importazioni in Italia dei prodotti del settore cerealicolo nel primo mese del 2015 sono risultate in diminuzione di 111.000 tonnellaterispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (-6,8%).
Nel comparto dei cereali in granella si riducono le importazioni digranturco (-131.000 t) e di orzo (-2.700 t). Aumentano invece gli arrivi sia di grano tenero (+25.300 t), che di grano duro (+36.200 t)
Tra gli altri prodotti del settore risultano in aumento le importazioni di farine proteiche e vegetali (+40.000 t) e in diminuzione i semi e frutti oleosi (-70.000 t).

Le esportazioni del settore cerealicolo nel mese di gennaio 2015 risultano in diminuzione di 8.300 tonnellate rispetto al 2014 (-2,6%).
La riduzione si deve in particolare alle vendite all’estero di pasta alimentare (-20.000 t) e di semola di grano duro (-5.100 t). Risultano invece in aumento le esportazioni dei cereali in granella (+14.400 t).

I movimenti valutari relativi all’import/export del settore cerealicolo hanno comportato nel primo mese del 2015 un esborso di valuta pari a456,9 milioni di euro (475,3 nel 2014) e introiti per 256,6 milioni di euro(251,5 nel 2014). Pertanto il saldo valutario netto è pari a -200,3 milioni di euro, contro -223,8 milioni di euro nel 2014.6%. Il saldo valutario netto è pari a -200,3 milioni di euro

Claudio Zannetti
Claudio Zannetti
Consulente commerciale e marketing di esperienza pluridecennale nel settore non food. Ricopre il ruolo di referente commerciale di GDONews per il nord Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Aldi rafforza la sua presenza in Lombardia con un nuovo punto...

0
Il 13 giugno, ALDI inaugurerà un nuovo punto vendita a Mariano Comense, in provincia di Como, situato in Via Isonzo all'angolo con Via Cardinale...

Conad Nord Ovest apre un nuovo punto vendita a San Sperate...

0
Domani a San Sperate (SU) aprirà le porte il nuovo supermercato Conad di Via Sant'Andrea, progettato per accogliere residenti e turisti con un'ampia selezione...

Conad Adriatico chiude il 2023 con un fatturato di 2 miliardi

0
Nonostante l’anno ancora connotato dalle forti spinte inflattive, la cooperativa ha archiviato il 2023 con risultati positivi, distinguendosi per l’impegno profuso a sostegno del...

Fratelli Morgese sempre più sostenibile: arriva nei punti vendita Euroesse il...

0
EUROESSE, insegna del Gruppo Morgese, abbraccia la sostenibilità con l'introduzione nei propri punti vendita di un progetto volto alla risparmio idrico e che garantisce...

Riapre il negozio Crai ad Ala di Stura dopo il periodo...

0
Ha riaperto ieri, 6 giugno, lo storico supermercato ad insegna Crai di Ala di Stura, in Frazione Villar 13. Il negozio, appartenente alla cooperativa della...