Auchan conferisce immobili ad un fondo controllato insieme a BNP Paribas

1

Avevamo parlato qualche mese fa della volontà di Auchan di cedre una quindicina di strutture commerciali per finanziare ristrutturazioni ed ammodernamenti della propria rete, ma con la volontà di mantenerne il controllo. La scorsa settimana l’operazione è stata definita: BNP Paribas REIM SGR p.A. e Gallerie Com­mer­ciali Italia Spa (GCI), società immobiliare del gruppo Auchan, hanno definito la costituzione del fondo immobiliare chiuso di diritto italiano “Prime Shopping Value”. GCI apporterà al Fondo 15 immobili retail (13 gallerie commerciali e 2 retail park) distribuiti su tutto il territorio italiano, caratterizzati da contratti di affitto con esercenti e catene retail di alto standing. L’o­pera­zione, del valore di circa 700 milioni di euro, verrà perfezionata al termine del collocamento delle quote del Fondo a investitori istituzionali. Il rendimento obiettivo del Fondo, per il quale il Gruppo Auchan ha manifestato l’interesse a detenerne una partecipazione, si attesta al di sopra dell’8 per cento.
L’operazione porterà nuova liquidità al gruppo francese: resta da vedere se questa liquidità resterà in Italia e saranno promossi nuovi investimenti o se verranno destinati alla capogruppo per altri investimenti.

1 commento

  1. Ci risiamo…. Ma è stato fatto un piccolo controllo sull’andamento di mercato dei fondi immobiliari ed in particolare di quelli BNP? Perchè non date un’occhiata al Fondo Immobiliare Dinamico di BNP che da un valore NAV della quota di 257 euro ante collocamento ne vale ora in borsa 65 (ma il crollo è stato immediato) e eroga cedole minime, se e quando le eroga?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui