martedì 25 Giugno 2024

Carburanti: le polemiche sulle liberalizzazioni divampano, ma anche i prezzi

Yonne è una ridente città francese della Borgogna orientale. L’abbiamo presa ad esempio per vedere che prezzi alla pompa vengono applicati in questi giorni, data la crisi dei prezzi dei carburanti che stiamo soffrendo nel nostro Paese. Nella tabella qui sotto si possono vedere i prezzi:

shell € 1,68
bp € 1,63
total € 1,63
avia € 1,59
agip € 1,61
carrefour € 1,47
lecler € 1,50

Dalla lettura si può evincere come nei distributori di carburanti che appartengono a catene alimentari vi siano offerte alla pompa decisamente convenienti.

In Italia le compagnie osteggiano moltissimo i provvedimenti del Governo perché si creerebbe una concorrenza spietata che porterebbe inevitabilmente ad una trasformazione del settore. Oggi in Italia esistono moltissime pompe di benzina, in tutti i centri città è pieno di distributori di benzina di gestori i cui guadagni sono risicatissimi ed in balia delle compagnie. All’estero nei centri cittadini si trovano, invero, ben pochi distributori di benzina perché collocati nelle principali vie di scorrimento, e si tiene a precisare che non si vedono centinaia di persone spingere automobili perché rimasti senza benzina. In Italia si è voluto tutelare questa categoria in maniera estrema con risultati oggi agli occhi di tutti: la benzina degli Italiani è la più cara d’Europa. Ben vengano le liberalizzazioni se ciò significherà: diminuire questi mostri architettonici nelle città, quelle che rimarranno potrebbero rimanere aperte in orari differenti e venderemprodotti diversi in mini shop inseriti nei distributori stessi, se allo stesso tempo le principali insegne della distribuzione alimentare, ma anche le famose pompe bianche avranno la possibilità di essere competitive e di diminuire i prezzi alla pompa, se tutto cio’ accadra’ potremo dire che l’Italia e’ un Paese normale.

Dott. Andrea Meneghini
Dott. Andrea Meneghinihttps://www.gdonews.it
Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare. E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei diversi format in Italia ed in Europa. Collabora con alcuni Gruppi della GDO italiana nelle aree di crisis communication management e news management. Affianca la Direzione Generale di alcuni Gruppi della GDO nella gestione delle strategie aziendali. Collabora anche con aziende del Mass Market Retail all'estero come assistant manager sull'italian food. Si può contattare scrivendo a meneghini@gdonews.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Despar Centro-Sud riammoderna la rete e va a quota 30 punti...

0
Sostenibilità, modernità e nuovi servizi. Sono i paradigmi con i quali Despar Centro-Sud presenta al pubblico il rinnovato Interspar di Policoro (Matera), all’interno del quale è appena terminato un importante progetto...

Pam Local apre un nuovo punto vendita a Roma

0
La storica insegna della grande distribuzione ha inaugurato il 36esimo Pam local della città in via Enrico Fermi, 29. Continua l’importante espansione di Pam Panorama...

Claire Caulliez è il nuovo nome di Nestlé per l’Head of...

0
Il Gruppo Nestlé in Italia ha scelto Claire Caulliez come nuova NIM (Nestlé in the Market) Head of Finance & Control Italia e Malta...

Conad Centro Nord chiude il 2023 con oltre 2 miliardi di...

0
Secondo l'Assemblea di Bilancio dei Soci della cooperativa, il fatturato della rete di vendita di Conad Centro Nord ha raggiunto i 2.086 milioni di...

CIA Conad apre il nuovo Pet Store Conad di Verucchio (RN)

0
Trecentosessanta metri quadri tutti dedicati agli amici animali: è questa la novità che attende i frequentatori del centro commerciale Valmarecchia di Verucchio, in provincia...