Il Carnevale: i consumi dedicati a questo evento sono in progressiva discesa

Arriva Carnevale, o per meglio dire arrivano i giorni “grassi”, quelli dedicati da sempre alla festa più trasgressiva, prima della Quaresima. Anno dopo anno, però, l’appeal di maschere e coriandoli diminuisce costantemente. L’Osservatorio sui consumi ha calcolato quest’anno circa 9 milioni di persone in festa, sempre di meno, con un calo progressivo negli ultimi cinque anni di un milione e mezzo di persone. Colpa, forse, di Halloween che raccoglie sempre più seguaci e ha ormai superato Carnevale quanto a numero di festeggianti. A dimostrarlo, osserva sempre Telefono Blu, sarebbe anche il netto calo di vendite di maschere, coriandoli e stelle filanti in negozi e supermercati dove lo spazio dedicato alla festa si assottiglia sempre di più.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!