GDO News
GDOnews è un portale interamente redatto da professionisti del settore Retail. E’ l’unico organo di informazione di settore che non si avvale di puri giornalisti, bensì di manager ed esperti di settore. Per questa ragione abbiamo creato una pagina dove verranno messi a disposizione della Business Community una serie di servizi altamente professionali idonei a migliorare la performance aziendale.
Questi servizi hanno tre specifici destinatari:

- CENTRALI NAZIONALI E CENTRALI DISCOUNT
- CEDI
- INDUSTRIA

 
Dettaglio dei servizi:

CENTRALI NAZIONALI E CENTRALI DISCOUNT

Servizio di analisi e valutazione rischio di default dei fornitori di prodotti a marchio

Tale servizio viene prestato al Trade che ha il timore che i propri fornitori (a marchio e non) siano a rischio insolvenza e per tale ragione non diano le necessarie garanzie sulla qualità della loro prestazione. L’analisi degli esperti di GDONews integra la tradizionale valutazione dei fornitori ispirata ai criteri di qualità, servizio e prezzo arricchendo le variabili delle scelte di approvvigionamento anche in funzione della probabilità di rischio di default nei prossimi dodici mesi, evitando così il pericolo di interruzioni nelle forniture e, ancora peggio, di un danno d’immagine per l’insegna.
La stessa valutazione è impiegata anche in fase di selezione di Nuovi Fornitori tra più candidati.

La prima fase d’intervento consiste in una mappatura iniziale del rischio finanziario potenziale dei fornitori, mediante l’incrocio dei volumi di acquisto con alcuni fra i più noti indicatori di sostenibilità dell’indebitamento del fornitore.
L’obiettivo di questa analisi iniziale è quello di dare al committente una prima visione d’insieme del rischio fornitori e supportarlo nell’individuazione dei soggetti che necessitano di un approfondimento dell’analisi.

Una volta individuati i fornitori potenzialmente più rischiosi si passa alla seconda fase, che consiste in un’attività di analisi più approfondita del rischio finanziario, che può essere effettuata, con diversi gradi di coinvolgimento del committente e del fornitore, oltre che dei nostri analisti, a seconda delle scelte del committente stesso:

  • Rating base: report di una pagina con l’indicazione del rating tecnico, i dati finanziari salienti confrontati con il settore di riferimento e un commento dell’analista che evidenzia, in modo sintetico ma esaustivo, il perché si arriva ad un determinato risultato. Questo tipo di rating viene elaborato sulla scorta di dati pubblici e non prevede che il fornitore debba fornire documentazione integrativa né la compilazione di questionari di tipo qualitativo;
  • Rating ligth: report approfondito di circa 100 pagine con grafici e tabelle di raffronto settoriale, oltre ad un commento iniziale dell’analista e ad altri commenti elaborati in automatico;
  • Rating full: differisce dal precedente in quanto tutti i commenti vengono realizzati ad hoc dai nostri analisti

 

Servizio di analisi economico-finanziarie di benchmark su Centrali, CEDI e punti vendita

Le analisi sono di supporto alla direzione e consentono di monitorare il comportamento e le performance della propria azienda in relazione a quello della concorrenza diretta. Il valore aggiunto del nostro intervento consiste nella completa personalizzazione di tutti gli elementi dell’analisi (nominativi dei competitor, periodo di riferimento, aree di indagine e singoli indicatori).

A titolo esemplificativo indichiamo alcune fra le aree di osservazione normalmente prese in considerazione:

  • Crescita
  • Marginalità Operativa
  • Produttività del lavoro
  • Fabbisogno di Investimenti e Circolante
  • Flussi di cassa
  • Rendimento dell’Attivo
  • Struttura Finanziaria
  • Peso degli oneri finanziari e Profittabilità
  • Rendimento per gli azionisti
  • Creazione di Valore (EVA®)

CEDI

Servizio di Valutazione rischio di default dei punti vendita

Quanti CEDI rischiano di avere crediti non esigibili a portafoglio determinato dalle insolvenze dei loro affiliati? Gli esperti di GDONews saranno a vostro supporto per evitare queste situazioni. Il nostro intervento si propone di dare un supporto altamente specializzato nella ottimizzazione e implementazione di sistemi di prevenzione del rischio d’insolvenza dei punti vendita.

La consulenza è mirata ad integrare il tradizionale monitoraggio dei punti vendita, attraverso audit interni ispirati alla marginalità ed alla rotazione degli scaffali, con una misura della probabilità di rischio d’insolvenza dei punti vendita, determinata ponderando fra loro dati di bilancio, informazioni qualitative e comportamenti di pagamento.

Servizio di analisi e valutazione rischio di default dei fornitori locali e nazionali

Tale servizio viene prestato al Trade che ha il timore che i propri fornitori siano a rischio insolvenza e per tale ragione non diano le necessarie garanzie sulla qualità della loro prestazione. L’analisi degli esperti di GDONews integra la tradizionale valutazione dei fornitori ispirata ai criteri di qualità, servizio e prezzo arricchendo le variabili delle scelte di approvvigionamento anche in funzione della probabilità di rischio di default nei prossimi dodici mesi, evitando così il pericolo di interruzioni nelle forniture e, ancora peggio, di un danno d’immagine per l’insegna.
La stessa valutazione è impiegata anche in fase di selezione di Nuovi Fornitori tra più candidati.

La prima fase d’intervento consiste in una mappatura iniziale del rischio finanziario potenziale dei fornitori, mediante l’incrocio dei volumi di acquisto con alcuni fra i più noti indicatori di sostenibilità dell’indebitamento del fornitore.
L’obiettivo di questa analisi iniziale è quello di dare al committente una prima visione d’insieme del rischio fornitori e supportarlo nell’individuazione dei soggetti che necessitano di un approfondimento dell’analisi.

Una volta individuati i fornitori potenzialmente più rischiosi si passa alla seconda fase, che consiste in un’attività di analisi più approfondita del rischio finanziario, che può essere effettuata, con diversi gradi di coinvolgimento del committente e del fornitore, oltre che dei nostri analisti, a seconda delle scelte del committente stesso:

  • Rating base: report di una pagina con l’indicazione del rating tecnico, i dati finanziari salienti confrontati con il settore di riferimento e un commento dell’analista che evidenzia, in modo sintetico ma esaustivo, il perché si arriva ad un determinato risultato. Questo tipo di rating viene elaborato sulla scorta di dati pubblici e non prevede che il fornitore debba fornire documentazione integrativa né la compilazione di questionari di tipo qualitativo;
  • Rating ligth: report approfondito di circa 100 pagine con grafici e tabelle di raffronto settoriale, oltre ad un commento iniziale dell’analista e ad altri commenti elaborati in automatico;
  • Rating full: differisce dal precedente in quanto tutti i commenti vengono realizzati ad hoc dai nostri analisti

INDUSTRIA

Supporto alla Strategia d’impresa

Le piccole e medie imprese spesso non hanno una perfetta cognizione del potenziale del proprio business, oppure dei rischi che lo stesso comporta. Per tale ragione GDONews mette a disposizione un servizio rivolto alle PMI che vogliono comprendere come migliorare il proprio business. In quest’ottica GDONews, attraverso i suoi esperti, svolgerà analisi finanziarie personalizzate per rispondere alle seguenti domande:

  • I costi e i margini dell’azienda sono allineati a quelli della concorrenza?
  • I prezzi praticati sono remunerativi?
  • La struttura aziendale è correttamente dimensionata?
  • Analisi di benchmark: come si posiziona l’azienda rispetto ai suoi concorrenti per redditività, crescita e rischio finanziario?
Supporto all’area Finanza

Analisi finanziarie personalizzate per rispondere alle seguenti domande:

  • Ci sono differenze rispetto ai concorrenti in termini di struttura finanziaria e costo di accesso al credito?
  • L’impresa comunica correttamente con le banche?
  • I tassi praticati dal sistema bancario sono coerenti?
  • Sono ipotizzabili strategie di aumento dei fidi e/o riduzione dei tassi bancari nel breve e medio termine?
  • L’azienda attua corrette politiche di contenimento del rischio d’insolvenza della clientela?
Supporto per il contenimento del rischio di credito verso i clienti

Il nostro intervento si propone di dare un supporto altamente specializzato e personalizzato nella ottimizzazione e implementazione di sistemi di affidamento e successivo monitoraggio della clientela, fornendo alla direzione un metodo scientifico e maggiormente efficace per il presidio dell’area Crediti.

Attraverso un’analisi del Rischio Finanziario e dell’evoluzione del Comportamento sarà quindi possibile effettuare una migliore segmentazione della Clientela, grazie alla quale ottimizzare l’orientamento e le politiche commerciali, favorendo nel contempo una maggiore condivisione operativa fra l’area commerciale e quella finanziaria.
Gli affidamenti, i tempi di incasso e le eventuali garanzie richieste ai clienti saranno quindi stabiliti in modo più scientifico e ponderato, con l’obiettivo di ridurre i rischi d’insolvenza e concedere dilazioni coerenti con il profilo di rischio della clientela.

Supporto commerciale

La tua clientela può migliorare? Vuoi conquistare un canale di vendita e non hai perfetta conoscenza di quali leve di Trade Marketing devi attivare per essere interessante per un certo tipo di clientela? Hai problemi legati alla forza vendita? GDONews, attraverso i suoi esperti, può essere un valido supporto.

  • Strategia di marketing: come viene comunicata la propria offerta
  • La giusta comunicazione di vendita
  • Come arrivare a negoziare con la GDO
  • Come formulare un’offerta commerciale
Richiedi informazioni compilando il modulo:

Nome*

Ragione Sociale*

A quale categoria appartieni?

A che tipo di servizio sei interessato?*

Cognome*

Email*

Telefono*

Come vuoi essere contattato?
 Telefono   Email                                               

Torna su