GDO News
Nessun commento

Il Retailer italiano che cresce nel mondo: Autogrill

cop

Nel 2017 il gruppo Autogrill spa ha registrato ricavi pari a 4,6 miliardi di euro, con una crescita dell’1,7% (+2,9% a cambi costanti) , sostenuta dalla performance delle vendite like for like e dall’impatto positivo delle acquisizioni completate in Nord America nel corso del 2016. Sono questi infatti i dati preliminari dei ricavi consolidati per l’esercizio 2017 approvati dal consigli di amministrazione della società.

In particolare la crescita like for like è risultata molto positiva (+3,3%) grazie al contributo di tutte le regioni e soprattutto nel canale aeroportuale, nonostante l’ultima parte dell’anno – in particolare il mese di settembre – sia stata segnata da eventi atmosferici avversi di grande portata, come gli uragani Harvey e Irma negli Stati Uniti, che hanno causato un rallentamento dei flussi di traffico.

Il saldo netto fra aperture e chiusure è lievemente negativo: l’esercizio ha registrato un contributo delle nuove aperture principalmente grazie all’ampliamento della presenza del gruppo negli aeroporti del Nord Europa e Asia, mentre le chiusure sono legate principalmente alla riduzione del perimetro nell’aeroporto di Tampa (USA) e al completamento del programma avviato nel 2016 di revisione della presenza autostradale in Italia e Germania. Le acquisizioni e le cessioni, realizzate per sostenere la strategia del Gruppo a presidio delle geografie e dei canali di attività, hanno dato un contributo netto positivo alla crescita dei ricavi nell’anno: le acquisizioni realizzate negli Stati Uniti nella seconda metà del 2016 hanno contribuito per €58,9m nel 2017, più che compensando l’impatto della cessione del business delle stazioni ferroviarie francesi (completata a giugno 2016).

I risultati positivi sono sostenuti dalla buona performance registrata nel canale aeroportuale, dove i ricavi sono cresciuti del 4,8% nel periodo (+6,6% a cambi costanti), con il contributo di tutte le regioni. La crescita like for like nel canale è stata del 5,0%3.

Nel canale autostradale i ricavi sono calati dell’1,4% (-1,0% a cambi costanti) principalmente per effetto della razionalizzazione della presenza in Europa; la performance like for like del canale risulta in crescita dell’1,1%3 . Gli altri canali evidenziano una riduzione del 7,0% (-6,4% a cambi costanti) per effetto della cessione del business delle stazioni ferroviarie francesi, e per l’uscita da alcuni punti vendita nei centri commerciali negli Stati Uniti. La performance like for like del canale risulta in crescita dell’1,8% 3 . Portafoglio contratti Nel 2017 sono stati rinnovati circa €8,0 miliardi di contratti e sono stati vinti nuovi contratti per circa €1,7 miliardi, per un totale di quasi €9,8 miliardi con una durata media di circa 15 anni. Oltre a numerosi rinnovi di importanti contratti, fra cui la New Jersey Turnpike, l’aeroporto di Maui e l’aeroporto di Zurigo, nel corso del 2017 il Gruppo ha siglato nuovi contratti sia in location in cui non era ancora presente, come gli aeroporti di Austin e New Orleans negli Stati Uniti e di Jakarta in Asia, sia in location in cui era già attivo, come gli aeroporti di Copenhagen, San Francisco e Pechino. Tutto questo ha permesso al Gruppo di migliorare ulteriormente la qualità del proprio portafoglio e di incrementarne la durata media.

Uno degli innumerevoli Brand acquisiti da Autogrill nel mondo

NORDIC KITCHEN: Uno degli innumerevoli Brand acquisiti da Autogrill nel mondo

I ricavi in Nord America sono cresciuti del 3,7% (3,5% a cambi costanti) nel 2017. La performance like for like del +2,9% 3 è stata il principale elemento alla base della buona crescita dei ricavi dell’esercizio, nonostante il rallentamento causato dagli eventi atmosferici che hanno colpito la regione. Le nuove aperture, fra cui si segnalano quelle realizzate negli aeroporti di Chicago e Charlotte, e le acquisizioni di CMS e di Stellar avvenute nel 2016 hanno più che compensato la riduzione di perimetro nell’aeroporto di Tampa e l’uscita programmata dal canale dei centri commerciali.

L’area International continua a crescere in modo significativo, con un aumento delle vendite del 17,2% (19,3% a cambi costanti) nell’esercizio. L’ottima performance registrata nell’area riflette una solida crescita like for like del 10,5% 3 . Anche le aperture, incluse in particolare quelle realizzate in Olanda, Finlandia e Norvegia, hanno contribuito in maniera significativa alla crescita. Le cessioni sono rappresentate dalla separazione delle attività in una joint venture in Indonesia

aut

I ricavi sono calati del 2,2% nell’esercizio (-2,1% a cambi costanti), principalmente a causa della cessione, avvenuta nel 2016, del business nelle stazioni ferroviarie francesi e dei rinnovi selettivi nella rete autostradale europea. Le vendite like for like sono cresciute dell’1,9% 3 ; il dato include una crescita dell’1,1% nelle autostrade italiane e un’ottima performance degli aeroporti (+6,8%). Le aperture e chiusure nette riflettono gli effetti della razionalizzazione della rete autostradale in Italia e dell’uscita da alcuni punti vendita a bassa profittabilità sulla rete autostradale tedesca, mentre le cessioni includono la vendita del business nelle stazioni francesi avvenuta nel 2016.

Si segnala che i dati relativi ai ricavi dell’esercizio 2017 esposti nel presente comunicato sono preliminari. I dati annuali completi saranno approvati dal Consiglio di Amministrazione di Autogrill previsto in data 8 marzo 2018.

Crescita organica dei ricavi. La crescita organica dei ricavi è calcolata rettificando i ricavi dei due periodi presi in esame da acquisizioni, cessioni, effetti di cambio (con la conversione delle vendite dello stesso periodo dell’anno precedente ai cambi dell’anno in corso) e comparando i ricavi dell’anno in corso con quelli dell’anno precedente. Crescita like for like dei ricavi. La crescita like for like dei ricavi è calcolata rettificando la Crescita organica dei ricavi per le nuove aperture e chiusure e delle variazioni di calendario. Crescita like for like percentuale = variazione like for like / ricavi anno precedente rettificati per eliminare i) i ricavi dei punti vendita non più in portafoglio nell’anno in corso (chiusure e cessioni), ii) l’effetto cambio e iii) l’effetto calendario. Alcuni dati possono essere stati arrotondati al milione / miliardo più vicino. Le variazioni e i ratio sono stati calcolati utilizzando i dati in migliaia e non le cifre arrotondate mostrate nel testo. *** Il Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Alberto De Vecchi, dichiara, ai sensi del comma 2 dell’ art.154 bis del TUF (Decreto Legislativo 58/1998), che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.

Ricavi: €4,6 miliardi (€4,5 miliardi al 31 dicembre 2016), +2,9% a cambi costanti (+1,7% a cambi correnti) • Crescita ricavi like for like +3,3% ? Nord America: crescita sostenuta sia dalla performance like for like sia dalle acquisizioni ? International: importante contributo dalle nuove aperture e crescita like for like a doppia cifra ? Europa: crescita like for like positiva nel canale autostradale • Buona la performance negli aeroporti, con ricavi in crescita del 6,6% (+5,0% like for like) €9,8 miliardi di contratti vinti e rinnovati nel 2017 La performance del 2017 è in linea con la guidance triennale comunicata a marzo 2017

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su