GDO News
Nessun commento

Sonae Sierra firma 145 nuovi contratti di leasing in Italia

Ingresso_ipermercato

Nel corso del 2017, Sonae Sierra, società immobiliare internazionale che punta a soddisfare le esigenze degli investitori nel settore immobiliare retail, ha siglato 145 nuovi contratti per i propri centri commerciali in Italia, acquisendo 108 nuovi brand e rinnovando la collaborazione con altri 37. Gli accordi riguardano la commercializzazione di una GLA complessiva pari a 34.238 m2.

L’apertura di CityLife Shopping District lo scorso 30 novembre a Milano – l’innovativo distretto commerciale di CityLife che, dopo la fornitura dei servizi professionali necessari per le fasi di sviluppo e di costruzione, vede ora Sonae Sierra impegnata nelle operazioni di property management – ha consentito alla società portare al mercato italiano 12 brand inediti tra i quali il primo flagship store europeo di Huawei, i negozi per la casa HABITAT e Democracy Design, la clinica estetica Juneco, il primo Nashi Salon al mondo (di Nashi Argan) e il drugstore Drogerie Markt (DM). Tra i nuovi brand, anche alcuni esclusivi format per il segmento food, come il ristorante Fresh Mex Calavera, lo steak restaurant Roadhouse Meatery e l’american bar East River – Brooklyn Brewery.

I nuovi contratti stipulati confermano la fiducia che operatori di primo livello, appartenenti a diversi settori, ripongono in Sonae Sierra e nella professionalità e qualità dei servizi che l’azienda è in grado di fornire. Grazie all’impegno della società, il tasso di occupancy globale per il portafoglio italiano di Sonae Sierra ha raggiunto quota 98%.

Tra gli altri numerosi brand che nel 2017 hanno scelto Sonae Sierra per l’apertura di nuovi store o che hanno confermato la propria presenza in uno dei suoi centri, ci sono importanti marchi italiani e internazionali come Nespresso, Coin, Tiger, Moleskine, Dyson, MAX&Co, Beatrice b, Superdry e Tommy Hilfiger.

José Maria Robles, General Manager per il Property Management di Sonae Sierra in Italia, ha dichiarato: “Grazie al continuo impegno di Sonae Sierra nel fornire servizi di elevata qualità e volto a garantire un’efficiente gestione degli assets, anche nel 2017 la società ha consolidato il rapporto di fiducia con brand di primaria importanza, confermando la collaborazione con numerosi tenants e siglando un cospicuo numero di nuovi contratti. L’apertura di CityLife Shopping District ha rappresentato sicuramente un momento importante in tal senso, consentendoci di incontrare nuovi retailers e rafforzare ulteriormente le relazioni positive con gli operatori del settore”.

Per Sonae Sierra la creazione del tenant mix di un progetto commerciale è un momento di primaria importanza, che viene supportato da studi approfonditi e ricerche di mercato, effettuate da un team specializzato interno alla società, al fine di individuare le esigenze dei consumatori e supportare con dati concreti la scelta dei brands che vivranno nel singolo centro commerciale. Grazie a questa strategia Sonae Sierra è in grado di realizzare un’offerta commerciale bilanciata, che include brand internazionali e marchi accreditati a livello locale, trasformando ciascun centro commerciale in un luogo “unico”, in cui fare acquisti e trascorrere del tempo libero di qualità.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su