GDO News
Nessun commento

Nuovo format dedicato al bio in Francia: Auchanbio

auchan-bio

A pochi chilometri da Lille Auchan inaugura oggi il suo primo negozio esclusivamente dedicato al biologico. Cucina all’interno, focus su frutta e verdura locale

La competizione all’interno del mondo biologico si fa sempre più serrata un po’ ovunque e se in Italia lo spazio che grandi e piccole insegne della Gdo dedicano a questo segmento aumenta di anno in anno, tanto da guidare la grande avanzata del bio rispetto agli specialisti, in Francia, invece, un (altro) grande leader del mondo della distribuzione moderna ha deciso di scendere nell’arena con una sua insegna dedicata dedicata esclusivamente a questo settore.

Si chiama Auchanbio il nuovo format dedicato agli amanti, ma non solo, del biologico e verrà inaugurato oggi nel piccolo comune di Marquette-lez-Lille, a Nord della Francia e a pochi chilometri da Lille. Sarà un negozio di prossimità, grande 450 metri quadrati con all’interno 4200 referenze tutte 100% bio.

Tra i punti di forza del nuovo format una cucina all’interno del punto vendita che prepara piatti, dall’antipasto al dolce, sia da consumare internamente che da portare via e un ricco assortimento di frutta e verdura, proveniente soprattuto da piccoli fornitori locali. A proposito di ortofrutta, il colosso francese in una nota evidenzia, peraltro, come proprio negli anni ’90 siano stati dei pionieri introducendo il biologico nei loro negozi in Francia proprio partendo da frutta e verdura.

AuchanBio_Ortofrutta

Il localismo sarà una delle peculiarità di questo format poiché l’intero assortimento sarà composto per l’85% da prodotti francesi e in particolare provenienti da produttori specializzati in preparazioni regionali tipiche. Spazio poi ai prodotti a marchio (470 ora, altre 100 a breve) e a personale (10 dipendenti) specializzato all’interno.

Dopo Carrefour Bio, Naturalia (di proprietà di Monoprix) e Leclerc, anche Auchan, quindi, decide di accelerare con una propria insegna dedicata al mondo del biologico. In realtà quest’ultimo aveva già aperto nel 2012 un’insegna specializzata nel mondo bio, “Cœur de Nature” (due punti vendita), ma nel tempo questi negozi si sono concentrati su un assortimento formato esclusivamente da prodotti di fornitori esterni e senza quelli a marchio Auchan.

Buono, sano e locale“: è questo il leitmotiv che da quest’anno guida Auchan in molti paesi nei quali è presente ed è all’interno di questo filone, quindi, che va inserito anche questo nuovo formato. Anche in Francia, d’altronde, il biologico cresce in modo vorticoso ogni anno: nel 2016 i consumi sono cresciuti del 21,7% per un giro di affari di oltre 7 miliardi di euro.

 

[via myfruit]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su