GDO News
Nessun commento

IRI: crescono in consumi ma nel 2018 ci si aspetta un rallentamento

333

IRI, leader mondiale nelle informazioni di mercato per il Largo Consumo, il Retail e lo Shopper, ha elaborato il preconsuntivo 2017 sui mercati LCC e le previsioni per il 2018.

Il 2017 si chiuderà in modo più che soddisfacente. Ci si attende, infatti, volumi in crescita del +1,6% e una lievitazione dei fatturati pari al +2,0%.

 

Nel 2017 fattori climatici (l’intenso freddo dell’inverno scorso e l’estate molto calda) hanno stimolato una significativa crescita dei volumi di alimentari e bevande che porta un’eredità positiva sul bilancio atteso per l’anno in corso. Sempre Alimentari e Bevande hanno trainato la crescita a valore del comparto, mentre i Reparti Chimici, in particolare il Cura Casa, segnano il passo.

Durante il 2017 i prezzi hanno risentito in parte delle pressioni provenienti dalle cosiddette componenti volatili (costo materie prime, eventi climatici anomali, ecc.) che hanno spinto soprattutto gli Alimentari, mentre i reparti Chimici sono rimasti in deflazione a causa del rientro delle tensioni di costo sul fronte internazionale (indebolimento del dollaro e del costo delle materie prime energetiche). Ciò nonostante lo sviluppo degli acquisti Alimentari è stato positivo grazie anche al sostegno del clima favorevole e dai nuovi trend di domanda.

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su