GDO News
Nessun commento

La Gdo ritrova la strada della crescita

VENDITE-SETTIMANALI

Nella settimana dal 16 al 22 ottobre le vendite della distribuzione moderna tornano in territorio positivo (+0,25%) grazie al traino del Nord-est (+1,67%) e del Centro (+1,10%). A cedere è però il Sud (-1,19%)

Nella settimana dal 16 al 22 ottobre le vendite della distribuzione moderna hanno trovato le forze per tornare a salire (+0,25%) ma il loro stato di salute non sembra più essere così brillante come nei mesi estivi. L’ultima lettura è stata positiva grazie al riscatto del Nord-est (+1,67%), che nella settimana precedente aveva lasciato per strada l’1,62%, e all’inarrestabile corsa del Centro (+1,10%). Non riesce invece a risollevarsi il Nord-ovest, che perde un altro 0,55% (dopo il pesante -2,29%), e mostra una certa difficoltà anche il Sud (-1,19%), che torna così ad essere il fanalino di coda del 2017. Il bilancio dell’anno in corso è ancora un confortante +0,55%, mentre quello di ottobre mostro un progresso molto risicato (+0,12%).

Come detto, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia sono nuovamente scivolate in ultima posizione (+0,25%) nella classifica da inizio anno, scavalcate da Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia (+0,30%), che si sono subito riprese la posizione persa nella lettura precedente. L’andamento incerto di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia mette però a rischio anche la loro seconda posizione (+0,31%). Non teme invece rivali la performance di Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna che svettano con un ottimo +1,27% dal 1 gennaio.

 

[via repubblica]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su