GDO News
Nessun commento

Il televisore è ancora l’elettrodomestico più ricercato dagli italiani, e non solo

tv shop

Nelle ricerche dei consumatori precede i prodotti per la pulizia della casa. Anche in Gran Bretagna, Francia e Svezia è in testa alla classifica, ma con una capacità di spesa più alta

Anche chi ha un budget limitato, non rinuncia a cercare novità in tema di televisori. Secondo una ricerca di Pagomeno, comparatore di prezzi e prodotti di Schibsted Italy, il tv è l’elettrodomestico più ricercato (31% del totale) dagli italiani, così come dai consumatori di Gran Bretagna, Francia e Svezia, vale a dire gli altri mercati analizzati.

A caccia degli Oled. La differenza tra noi e gli altri è nelle disponibilità economiche: gli italiani spendono mediamente 1.260, contro i 1.490 dei britannici, i 1.670 dei francesi e i 2.150 euro. Di positivo c’è che la continua innovazione tecnologica consente di trovare televisori lanciati qualche mese prima a un prezzo ragionevole. Lo studio segnala anche che il modello più desiderato del momento è il tv Lg Oled con schermo a 55 pollici, mentre la classifica dei tre brand più amati vede al primo posto Samsung, seguito da Lg e Sony.

L’aspirapolvere, meglio senza sacchetto. La seconda categoria più cercata è quella degli aspirapolvere con una media di ricerca dell’8% a livello europeo, di cui il 9% in Francia e Uk, il 7% in Italia e il 6% in Svezia. Secondo lo studio di Pagomeno, gli italiani si rivelano i più interessati ai prodotti per la pulizia della casa, arrivando a spendere circa 390 euro per l’ultimo modello. Un valore che corrisponde al 12% in più rispetto agli inglesi, il 19% più dei francesi e addirittura più del doppio degli svedesi (52%). I modelli preferiti sono quelli senza sacchetto e i marchi Dyson, Katcher o Hoover.
Al terzo posto c’è la lavatrice, che vale circa il 5% delle ricerche a livello europeo con in testa gli italiani (7%), davanti a inglesi, francesi e svedesi a pari merito con il 4%. Per tutti c’è una grande attenzione alla classe energetica AAA+, così come alle soluzioni di design. Gli italiani sono quelli disposti a spendere di più, soprattutto se presentano come optional il lavasciuga combinato.

Al quarto posto tra gli elettrodomestici più ricercati dagli italiani c’è il frigorifero. Gli inglesi sono i più pretenziosi e privilegiano modelli con almeno 350 litri di capienza arrivando a spendere quasi 1.500 euro, ovvero il 16% in più rispetto ai francesi, il 46% rispetto agli italiani e ben il 72% rispetto agli svedesi.

 

[Via repubblica]

 

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su