GDO News
Nessun commento

Il fatturato della Gdo si mette a correre

VENDITE-SETTIMANALI

Al sesto rialzo consecutivo, nel periodo dal 18 al 24 settembre, le vendite della distribuzione moderna hanno messo a segno un balzo del 2,64%. Il progresso dal 1 gennaio è ora dello 0,59% su scala nazionale

Il passo spedito che la Gdo sta tenendo da Ferragosto si è trasformato in corsa. Nella settimana dal 18 al 24 settembre il progresso del fatturato è stato del 2,64%. Si tratta del sesto rialzo consecutivo con il bilancio di settembre che è salito all’1,59% e quello dal 1 gennaio allo 0,59%. A poco più di tre mesi dalla fine dell’anno le probabilità che il 2017 si chiuda con una performance positiva sono molto alte, mettendo così il primo importante tassello per una definitiva uscita dalla crisi.

Nei sette giorni in esame tutto il territorio nazionale ha contribuito alla performance positiva, rispettando gli attuali rapporti di forza. Il Centro ha così nuovamente mostrato un ottimo stato di salute, mettendo a segno un balzo del 3,73%; il fanalino di coda è stato invece il Sud (+1,35%) che, non a caso, è anche la macro-area che ha mostrato più incertezze nel corso dell’anno. Molto positivo infine il Settentrione con il Nord-est che può vantare una crescita del 3,20% e il Nord-ovest del 2,11%.

Nella classifica dal 1 gennaio spicca la corsa di Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna (+1,29%), che sono le indiscusse vincitrici del 2017. In seconda posizione si trovano Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia (+0,42%), seguite a loro volta da Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia (+0,32%). Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia continuano invece a vestire la maglia nera (0,20%); settimana dopo settimana però si stanno allontanando dai valori fatti registrare nel 2016 e questa è una buona notizia.

sett38

 

 

[via repubblica]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su