GDO News
Nessun commento

Cinque di aperture in un giorno per Pam Local, tra Padova e Torino

pam local

Quattro aperture a Padova e una a Torino: questa la cinquina da record di Pam che apre cinque format Local in un solo giorno, il 7 settembre.

A Padova, dopo due mesi di lavoro, quattro storici punti vendita Metà della città sono stati interessati da importanti lavori che li hanno trasformati in nuovissimi Pam local gestiti in franchising. Gli store si trovano in Via Altinate 121, Via San Francesco 181, Via del Portello 13 e Corso Milano 92: copriranno quindi un’ampia area della città, al servizio di residenti e turisti, e si aggiungeranno ai punti vendita già aperti in Piazza delle Erbe e in Via San Francesco 32/B. Inoltre, la futura apertura in Corso Umberto prevista entro la fine del 2017, completerà il piano strategico volto ad assicurare una presenza capillare in tutta la città.

Le novità saranno molte, a partire dagli orari di apertura: i punti vendita padovani infatti saranno aperti 7 giorni su 7 fino alle 22 e sarà disponibile il servizio di consegna a domicilio. Ogni settimana verranno proposte oltre 100 idee per aiutare i Clienti a risparmiare, senza dimenticare “prezzo promessa”, la promozione di Pam Local per garantire i prodotti preferiti a prezzi bassi tutto l’anno, e i consigli per dei menù facili, veloci e gustosi. Inoltre, presso le casse dei punti vendita, è possibile pagare le bollette.

L’assortimento Pam local si adatta alle esigenze di tutti: dai piatti pronti pensati per chi è di fretta alle confezioni monoporzione che consentono di risparmiare denaro e ridurre al minimo gli sprechi, dal reparto dedicato ai prodotti freschi all’assortimento focalizzato sulle nuove tendenze alimentari che comprendono ad esempio 250 prodotti biologici, 90 prodotti veg, 80 free from per gli intolleranti, 60 diet light e 50 superfood. Inoltre sono disponibili linee dedicate a chi sceglie di portare in tavola le eccellenze italiane, con una vasta selezione di prodotti locali DOP e IGP.

Roberto Omizzolo e Michele Zambetti, i due imprenditori coinvolti nella riconversione, sono rimasti colpiti dal successo del primo Pam local approdato in città e dalla formula semplice e profittevole di affiliazione, e commentano così le nuove aperture: «Finalmente il servizio di prossimità firmato Pam Panorama sarà a disposizione di un numero sempre maggiore di persone. Il nuovo format garantisce prodotti di qualità e convenienti proprio sotto casa. A Padova abbiamo scelto di sostituire gli store Metà con un format più innovativo e adatto a soddisfare le nuove esigenze dei clienti».

Giovedì 7 settembre sarà inaugurato anche il 12esimo Pam local di Torino, nell’area Lingotto in Via Nizza 111.

«Torino è la seconda città italiana per numero di Pam local: sono ben 12 infatti gli store al servizio dei torinesi, a sottolineare quanto il format sia stato apprezzato fin dalla prima apertura. Torino è una città importante per noi dove vogliamo garantire una presenza capillare del format: l’obiettivo quindi è quello di garantire la presenza del format in diversi quartieri come dimostrerà l’inaugurazione di giovedì in una zona della città dove prima non erano presenti altri Pam local – spiega Andrea Zoratti, Direttore Divisione Prossimità di Pam Panorama -. Entro la fine del 2017 sono in programma altre aperture a Milano, Roma, Bologna, Monza, Bergamo, Firenze per un totale di quasi 70 punti vendita».

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su