GDO News
Nessun commento

Primo semestre 2017: finalmente si esce dalla stagnazione: bene tutti i formati, benissimo Discount, gli Iper tengono

Businessman carrying a coin stack on a financial graph

Ogni mese GDONews riserva ai suoi abbonati una profonda analisi relativa agli andamenti di fatturato della Grande Distribuzione. E’ una guida operativa per chi vuole studiare questo mercato oppure per chi vi opera (come manager della Distribuzione e dell’industria). In questo articolo analizzeremo i dati del primo semestre 2017 seguendo i grafici già pubblicati da Nielsen. Per vedere tutti i grafici e leggere tutte le analisi è necessario essere abbonati. Per abbonarsi è sufficiente cliccare qui. 

Il 2017 è l’anno del pieno recupero della Grande Distribuzione italiana. L’entusiasmo del 2015 per un ritorno ai fatturati con segno positivo e la preoccupazione per gli andamenti altalenanti del 2016 hanno definitivamente portato al 2017 con il segno positivo che si distende praticamente su tutti i formati.

Il primo semestre del 2017 ci ha regalato un po’ di ottimismo che rasserena il cielo della Grande Distribuzione italiana. La notizia più eclatante è però quella che vede gli Ipermercati arrestare una caduta verso il basso che si temeva non avesse fine; invece no: la fine era il punto di caduta del 2016 dove si sono arrestati, sebbene senza crescere. I supermercati corrono a vele spiegate verso buoni numeri positivi aiutati da una inflazione che si rivela sempre benefica, se rimane su questi livelli (+0,9) o leggermente superiore.

Entriamo nel dettaglio dell’analisi con grafici e tabelle che ci aiuteranno a comprendere più in profondità come si è determinato il 2017.

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 
Dati dell'autore:
Ha scritto 749 articoli
Dott. Andrea Meneghini

Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare.E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei format discount e supermercati in Italia ed in Europa. Opera come manager per alcuni gruppi alimentari sullo sviluppo all’estero, soprattutto nord Europa e Medio Oriente. Ha scritto il libro per la catena Lillo Spa “Vent’anni di un successo”.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su