GDO News
Nessun commento

A Ferragosto: il riscatto della Gdo (+6,21%)

VENDITE-SETTIMANALI

Brilla il Sud che, grazie a un balzo settimanale del 9,58%, riesce (quasi) ad azzerare le perdite del 2017. Il progresso dal 1 gennaio del Centro (+8,97% nei sette giorni) torna invece sopra il punto percentuale

A Ferragosto va in scena il riscatto della Gdo (+6,21%) Nella settimana di Ferragosto la distribuzione moderna ha recuperato con gli interessi il terreno perso in quella precedente (-3,69%). Secondo i dati raccolti da Nielsen, dal 14 al 20 agosto, le vendite su tutto il territorio nazionale sono cresciute del 6,21%, facendo fare un deciso balzo in avanti alla performance dal 1 gennaio, che fa ora registrare un progresso dello 0,44%. Nei sette giorni in esame spicca il balzo del Sud (+9,58%), che non è nuovo a questi exploit nei periodi di festa ma che aveva altresì mostrato di recente una preoccupante debolezza.

Il Centro, la macro-area più forte, non è stato comunque da meno (+8,97%). Più limitati i progressi del Settentrione: il Nord-ovest è cresciuto del 3,46% e il Nord-est del 4,74%. Grazie al deciso recupero, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia hanno praticamente azzerato il rosso del 2017: adesso la perdita rispetto al 2016 è solo dello 0,05%. Per Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna la forte crescita delle vendite a Ferragosto ha invece significato il ritorno sopra il punto percentuale nella performance dal 1 gennaio (+1,11%). Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia (+0,11%) hanno allontanato il pericolo di scivolare in territorio negativo al primo passo falso, mentre il rialzo di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia è salito allo 0,33%.

sett33

 

[via repubblica]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su