GDO News
Nessun commento

Ferrero alla conquista della divisione dolci di Nestlè negli Usa

ferrero1

Ferrero cerca di espandersi con maggiore forza sul mercato americano. E per farlo potrebbe cercare un bersaglio grosso: cioè la divisione di dolci confezionati che il colosso svizzero Nestlé sta cedendo negli Stati Uniti e che potrebbe valere 3 miliardi di dollari.

Secondo le indiscrezioni riportate dal servizio di intelligence Dealreporter, il gruppo di Alba avrebbe nominato una banca di investimento per studiare il dossier. Ferrero si è già ampliata nel mercato americano con l’acquisto di Fannie May Confections Brands, produttore di cioccolato di qualità, per 115 milioni cash.

Dal canto suo Nestlé ha annunciato il 15 giugno di esplorare opzioni strategiche per la sua divisione americana di dolci confezionati inclusa una potenziale vendita.

La divisione comprende prodotti come Butterfinger e BabyRuth e verrebbe valutata circa 3 miliardi di dollari. Ha generato infatti circa 900 milioni di fatturato nel 2016. Per Ferrero potrebbe dunque essere una grande chance di crescita sul mercato Usa.

 

[via ilsole24ore]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su