GDO News
Nessun commento

Consumi bloccati, il fatturato Gdo torna a scendere

VENDITE-SETTIMANALI

Nel periodo dal 22 al 28 maggio le vendite hanno fatto registrare un calo dell’1,23. Il bilancio dall’inizio dell’anno è ancora positivo (+0,43%) ma si assottiglia di settimana in settimana

Maggio conferma di non essere un mese positivo. Nel periodo da lunedì 22 a domenica 28 il fatturato della Gdo ha fatto un nuovo passo indietro (-1,23%) che porta il bilancio mensile a -1,95%. La performance della distribuzione moderna dal 1 gennaio mostra ancora un progresso (+0,43%), che diventa però di settimana in settimana più piccolo. Nei sette giorni in esame tutte e quattro le macro-aree in cui Nielsen ha suddiviso il territorio nazionale hanno chiuso in rosso, anche se quello del Nord-ovest (-0,08%) è frazionale. Decisamente più marcato quello del Nord-est (-2,57%) e quello del Sud (-2,01%), mentre il Centro ha chiuso a -1,48%.
Dall’inizio dell’anno solo Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna possono vantare un deciso progresso (+1,03%), mentre Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, se non invertono la rotta al più presto, rischiano di scivolare nuovamente in territorio negativo (+0,18%). Non sono messe molto meglio Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia (+0,23%) e Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia (+0,24%).

sett21

 

[via repubblica]

 

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su