GDO News
Nessun commento

I supermercati Amazon Go pronti a sbarcare in Europa

amazon go

Qualche mese fa Amazon ha aperto a Seattle il primo supermercato fisico privo di casse, cassieri o code per i clienti, una innovativa struttura che consente di acquistare generi alimentari freschi o in scatola sfruttando il proprio account Amazon in maniera semplice e sopratutto veloce.

Secondo quanto riportato dal sito Bloomberg, il numero uno degli e-commerce sarebbe pronto ad aprire i primi Amazon Go anche nel Regno Unito e nel resto dell’Europa. Ad avvalorare tale affermazione vi mostriamo un documento dell’Intellectual Property Office inglese, che certifica la registrazione dello slogan “No Queue, no chechout. (No, seriously)”, utilizzato proprio per la campagna promozionale del lancio di Amazon Go.

Oltre all’agenzia IPO, anche l’equivalente riferita all’intera Unione Europea starebbe certificando la medesima frase, rendendo plausibile la futura apertura di questi piccoli supermercati in diversi Pesi dell’UE.


Purtroppo, Amazon non ha voluto commentare tali rumor, quindi non possiamo fornirvi informazioni più dettagliate in merito. Gli Amazon Go implementano un sistema tecnologicamente avanzato basato su machine learning, computer vision e sull’utilizzo di diversi sensori simili a quelli utilizzati nelle auto a guida autonoma, che consentono di registrare in tempo reale ciò che ciascun cliente acquista, addebitando così il conto in maniera automatica direttamente sulla carta di credito associata al sistema.

Questo tipo di supermercati potrebbe dare parecchio “filo da torcere” alle principali catene presenti in tutto il territorio e sopratutto nelle grandi città, dove i tempi utili per effettuare la spesa risultano essere ancora più ridotti.

Nel caso ve lo foste perso, vi postiamo nuovamente il video di presentazione pubblicato lo scorso mese di dicembre.

 

[via hdblog]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su